Alla scoperta della Calabria del wedding, già pronta a ospitare gli eventi della fase 3

di Francesca Ferrara

Lo stivale italiano è ricco di paesaggi arroccati “Mare e Monti”, ma nel caso della Calabria si tratta di “Mari e Monti”. La terra di Scilla, infatti, affaccia sul Mar Tirreno e sul Mar Jonio proponendo viste a perdita d’occhio con strutture che non sono solo ideale per una vacanza, ma anche per business convention e matrimoni.

Negli ultimi tempi, proprio il settore del Wedding è in espansione e la ricerca delle coppie è sempre più orientata ad una offerta particolare: comfort unito a bellezza paesaggistica perchè anche l’occhio vuole la sua parte. E se le scelte esotiche oggi appaiono irragiungibili, uno dei primi educ tour post pandemia ci ha portato alla scoperta di valide alternativa di prossimità sulla punta dello stivale.

Così dalla “Costa Viola” e “Costa degli Dei” sul Tirreno, alla costa di “Santa Caterina” nello Jonio, con l’inizio della fase 3, che da metà luglio permette di tornare a organizzare banchetti nuziali, non mancano le strutture dove poter tornare a organizzare la celebrazione tanto attesa, dalla cerimonia alla cena, ed essere in prossimità di bellezze naturalistiche da esplorare durante il tempo libero o per un servizio fotografico da far invidia.

Pizzo Calabro – Ph. Melissa Fusari

«La Calabria merita di essere promossa, perché non è conosciuta come meriterebbe per la parte wedding ed eventi. Ha colori stupendi e paesaggi indimenticabili, nonché aree che possono ricordare la bassa Toscana o l’Umbria, per cui, anche grazie al suo patrimonio storico, vale certamente tanto quanto mete più note. Oltretutto è Covid-free, non proprio un dettaglio, ed è una delle ragioni per cui l’ho scelta. Ho riscontrato l’unanime entusiasmo degli ospiti, e sono certa che questo primo Undiscovered Italy Tour del 2020 sarà il trampolino di un bel rilancio turistico, tanto che mi è già stato chiesto di ripetere l’esperienza, con un altro gruppo di professionisti di pari livello e tipologia, ai primi di settembre». Ha dichiarato la event&wedding planner Daniela Corti ideatrice del tour che si è svolto dal 22 al 25 giugno in Calabria con il patrocinio dell’Enit e in collaborazione col Tour Operator canadese Susan Barone di Luxury Weddings Worldwide e InStyle Vacations.

Nuccio Caffo e Daniela Corti – Ph. Melissa Fusari

Oltre che dall’Enit, questo itinerario è stato patrocinato dalla Camera di Commercio di Vibo Valentia. Altri partner istituzionali sono stati la Città di Soverato e il Comune di Gerace. Partner per i servizi di terra Antoior Travel, Autolinee Federico e Jiji Eventi.

Soverato – Ph. Mario Lucio Pati

Costa Tirrena

Il tour, con il patrocinio dell’Enit, organizzato per gli operatori dell’informazione e gli operatori del settore, fa parte del format Undiscovered Italy Tour, giunto alla sue seconda edizione, ideato dalla event e wedding planner Daniela Corti divenuta, nel tempo, un punto di riferimento per i professionisti dei matrimoni.

Nuccio Caffo – Daniela Corti – Bruno Calvetta – Ph. Melissa Fusari

Il tour è stato realizzato nella provincia di Vibo Valentia grazie alla compartecipazione della Camera di Commercio, alla presenza del Presidente Nuccio Caffo e del Segretario Generale Bruno Calvetta: sono stati visitati i due principali poli attrattivi di Pizzo, Vibo Valentia città e marina, e di Tropea e Parghelia, territori in cui sono presenti location idonee per celebrare matrimoni e ricevimenti ed organizzare varie tipologie di meeting ed eventi.

Vibo Valentia – Ph. Melissa Fusari
Casale della Rocca – Gerace – Ph. Melissa Fusari

Sul lato ionico, la cittadina medievale di Gerace (RC), all’interno del Parco nazionale dell’Aspromonte, che nel 2015 ha conquistato il 7° posto tra i “Borghi più belli d’Italia”. Gerace gode di un’ampia e panoramica visuale su gran parte del territorio della Locride.  

Spiaggia Santa Caterina dello Ionio (CZ) – Ph. Melissa Fusari

Ai piedi di Gerace si trova Casale della Rocca, ideale location per matrimoni, con affaccio sulle onde dello Ionio. Altra località importante a Santa Caterina dello Ionio (CZ), è Torre Sant’Antonio, costruita nel XIII° secolo per l’avvistamento delle flottiglie di pirati, oggi location sia per vacanze che cerimonie.

Torre Sant’Anttonio – Ph. Melissa Fusari

Badolato, tra collina e mare (Badolato Marina), si presta con le strutture presenti in loco agli eventi, in particolar modo alle cerimonie e wedding.

Badolato – Ph. Melissa Fusari

Nel panorama delle strutture da visitare per un eventuale business tour o per coloro che sono amanti del vino è l’Azienda Statti che dal 1784 con i suoi trecento ettari di oliveto secolare, cento ettari di vigneto, cinquanta di agrumeto e un allevamento di bovini da latte produce, ad oggi, cinquemila litri di latte al giorno, in tutto cinquecento ettari, includendo i seminativi, al centro della piana di Lamezia Terme).

Azienda Statti – Ph. Melissa Fusari

Per chi ama gli ampi spazi ci sono i saloni per ricevimenti di Villa Ventura a Falerna (CZ), una storica dimora circondata da una folta vegetazione, edificata sui resti di un fabbricato quattrocentesco.

Villa Ventura – Ph. Melissa Fusari

La Calabria, in questo tour, si presenta come una terra oltre da scoprire e consocere meglio come una terra d’amare e da mare e da colline e monti, sfondo incantevole per il giorno più bello di una coppia, così come per un business meeting che si ritagli momenti di relax con i sapori enogastronomici locali e parentesi di turismo di prossimità.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *