L’evoluzione tecnologica è sempre più veloce e ha modificato, e continuerà a farlo, le abitudini, i comportmenti e le esigenze dei viaggiatori e di tutti coloro che operano nel turismo. Il modo di operare nella travel industry sta cambiando rapidamente, non solo con l’entrata in gioco dello standard NDC, ma anche grazie ad altre innovazioni tecnologiche nate fuori dal settore e utilizzate nella vita di tutti i giorni: tra queste sicuramente va annoverato l’uso del mobile.

L’Italia si conferma il paese della tecnologia mobile, subito dopo Corea del Sud e Hong Kong, è infatti al terzo posto per penetrazione di utenti unici di telefonia mobile rispetto alla popolazione (83%). La media del tempo speso in rete dagli italiani è di 6 ore e 8 minuti al giorno su internet, di cui 2 ore e 20 minuti su dispositivi mobile.

Con l’obiettivo di consentire all’agenzie di viaggi di operare in linea con le nuove abitudini ed esigenze dei propri clienti in modo efficiente e anche redditizio, Amadeus ha realizzato due nuovi prodotti strategici: Amadeus Selling Platform Connect Mobile e Amadeus Mobile Messenger, entrambi proiettati sempre più all’utilizzo dello smarthphone come ulteriore strumento per fare business.

Grazie ad Amadeus Selling Platform Connect Mobile l’agente di viaggio può collegarsi tramite qualsiasi dispositivo mobile e usare la piattaforma Amadeus in tutte le sue funzionalità di ricerca, prenotazione, emissione biglietteria, cancellazioni e cambi, ed altro ancora come se stesse lavorando dall’ufficio. Il vantaggio per l’agente di viaggio è quello quindi di poter garantire al cliente un supporto in qualsiasi momento della giornata senza necessariamente essere davanti a un terminale fisso, poichè attraverso lo smarthphone si può risalire al PNR e gestire ogni aspetto della prenotazione.

Amadeus Mobile Messenger è un’altra soluzione con cui l’agente, avendo a disposizione l’itinerario del proprio cliente, può comunicare rapidamente con lui soprattutto in situazioni di crisi o imprevisit. Infatti, configurando Amadeus Mobile Messenger, non solo l’agente può geolocalizzare la posizione dei clienti, ma anche inviare loro automaticamente email, sms o comunicare attraverso l’App, fornendo assistenza tempestiva in grado di poter offrire opzioni alternative in tempo immediato.

Gabriele Rispoli, Direttore Commerciale di Amadeus Italia commenta così ” Queste nuove soluzioni rappresentano una strada aggiuntiva per gli agenti di viaggio per poter vivere diversamente la propria quotidianità o intervenire tempestivamente in caso di difficoltà. Mobile Messenger, ad esempio, permette, in caso di eventi imprevisti o calamità naturali, di visualizzare immediatamente la posizione dei propri clienti e comunicare in modo facile e diretto per offrire una soluzione rapida ed efficiente in caso di necessità. Sono strumenti che aumentano la fiducia da parte dei clienti, elemento sempre fondamentale per un agente di viaggio”.

Infine, Amadeus presenta per la prima volta Amadeus+me, un programma di loyalty dedicato alle agenzie di viaggio grazie al quale, ad ogni prenotazione effettuata corrispondono premi e voucher per tanti e diverse tipologie di spesa. Si potranno accumulare punti non solo tramite prenotazioni ma anche partecipando a eventi, momenti di formazione e altre iniziative organizzate dalla Direzione Commerciale.

Conclude Rispoli “Queste novità di prodotto rappresentano importanti innovazioni tecnologiche per gli agenti di viaggio con il valore di agire e migliorare l’operatività quotidiana. L’attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, ha come obiettivo quello di mantenere in uno stesso mondo l’agente e il cliente che si approccia a costruire e realizzare un’esperienza di viaggio. L’innovazione tecnologica è fondamentale per avvicinare nuovi viaggiatori alle agenzie di viaggio e fidelizzare coloro che sono già clienti.”

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *