Il padiglione mobile dell’esposizione internazionale EXPO 2017 “Future Energy” ha iniziato il suo tour in giro per l’Europa. Dopo la presentazione in Spagna, l’Expo 2017 Caravan è approdato in Italia per informare il pubblico sul Kazakhstan, Astana, e il prossimo evento globale sulla “green energy. ”

Il padiglione mobile si fermerà a Milano, nella centralissima piazza XXIV Maggio, fino al 17 marzo, per poi spostarsi a Roma dal 22 al 24. Dopo Madrid e Barcellona a Febbraio, Milano e Roma a Marzo, il padiglione mobile di EXPO 2017 visiterà altre 10 città:  Zurigo, Parigi, Londra, Amsterdam, Vienna, Praga, Berlino, Varsavia, Vilnius e Helsinki. Il padiglione Expo 2017 rimarrà in ogni città per 3-4 giorni, con a presenziare i Commissari generali dei paesi partecipanti, i tour operator stranieri e i rappresentanti delle Ambasciate di Kazakhstan.

Nel padiglione mobile di Expo 2017 saranno fruibili diverse attrazioni, come la zona di Energia Alternativa, l’area di realtà virtuale, la Mappa interattiva del Kazakhstan, un cinema, stampanti 3D, uno spazio per la creatività per bambini, biciclette elettriche e molte altre cose. I biglietti per Astana Expo 2017 saranno disponibili per l’acquisto presso lo stesso padiglione.

Il padiglione collocato nei centri commerciali delle città europee, sulle piazze principali e nei parchi pubblici sarà a ingresso gratuito. Tutti i materiali audiovisivi saranno forniti nella lingua locale.  

Astana EXPO 2017 – L’EXPO internazionale Astana 2017 ‘Future Energy’ si svolgerà tra il 10 giugno e il 10 settembre ad Astana. La mostra durerà 93 giorni e sarà il più spettacolari evento di interesse culturale nel 2017. I visitatori potranno partecipare a più di 3.000 eventi a tema. Ad oggi, 115 Paesi e 18 Organizzazioni Internazionali hanno confermato la loro partecipazione. Come parte di Astana EXPO 2017, documenti politici globali saranno elaborati al fine di promuovere uno stile di vita a basso consumo energetico e con ampio uso di fonti di energia rinnovabili.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *