Il 12 ottobre scorso Atout France ha lanciato la campagna The French Way in Europa e negli Stati Uniti, per sostenere il rilancio della Francia come destinazione e stimolare la ripresa del turismo d’affari. L’iniziativa è stata presentata nella settimana della Fiera IMEX America di Las Vegas, che simboleggia la volonta’ forte  di colpire dall’altra parte dell’Atlantico, sfruttando un evento importante per il settore.

Il 2022 è l’anno della ripresa per il settore degli incontri professionali. Da marzo i congressi tendono a tornare al livello di attività pre-crisi, le fiere guadagnano progressivamente terreno con il ritorno del pubblico e gli eventi aziendali si moltiplicano su tutto il territorio nazionale, in un’ottica di “revenge event “ , di rivincita sul mercato. Con la sua nuova campagna, The French Way, Atout France intende accelerare il grande slancio in atto sui mercati europei e americani.

La French Way mira a rinnovare l’immagine della Francia come destinazione e a creare una preferenza tra i professionisti internazionali. In un contesto altamente competitivo di ripresa del turismo d’affari e degli eventi, la campagna si basa su una raccolta di contenuti coinvolgenti e originali, tra cui un video e una serie di immagini ispiratrici che incarnano una proposta di valore francese moderna e audace. La firma The French Way, “à la française”, dà il tono di un’esperienza unica che unisce autenticità e savoir- faire , ma anche innovazione e audacia, per garantire il successo degli eventi. Questo messaggio è rafforzato dal contrasto tra le immagini e le parole chiave associate nei visual di questa campagna.

Dal 12 ottobre la campagna è stata diffusa esclusivamente attraverso i canali digitali (Linkedin, Youtube, siti web mirati) in sette mercati internazionali, sfruttando l’hashtag #ChooseFrance. Cuore della campagna, il sito web che offre contenuti ispiratori, reportage e un tour delle destinazioni francesi. La pubblicazione mette in evidenza la diversità dell’offerta francese in termini di ospitalità per congressi, spazi per conferenze e attività di team building e offre anche caratteristiche esclusive sui temi dell’innovazione, dello sviluppo sostenibile e dei prossimi grandi eventi sportivi che la Francia ospiterà. La campagna permetterà di trasmettere questi contenuti agli organizzatori di eventi, alle agenzie, alle grandi aziende e alle associazioni internazionali dei sette mercati target, in modo da guidarli verso la destinazione francese che meglio risponde alle loro aspettative per l’organizzazione di eventi. 

Anche questa iniziativa, finanziata da Atout France, sarà lanciata a partire da novembre ed entro il 2023 con sezioni dedicate alle destinazioni Hauts-de-France, Provenza e Costa Azzurra e Nouvelle-Aquitaine. Il co-finanziamento di questa sezione da parte dei tre Comitati Regionali per il Turismo interessati consentirà l’attuazione di un piano mediatico su misura.

Caroline Leboucher, Direttore Generale di Atout France, ha aggiunto: “Il turismo d’affari è essenziale per la destinazione Francia. Dopo due anni difficili, l’attività è di nuovo in crescita e ne siamo felici! I grandi eventi che ci attendono nel 2023 e nel 2024 saranno un grande riflettore sulla scena internazionale. Sottolineano che la Francia è una destinazione che fa ancora sognare perché ha una qualità di servizi tecnici e turistici abbinata a un’arte di vivere incomparabile. Atout France è pienamente mobilitata, a fianco dei professionisti, per incoraggiare l’innovazione e accelerare lo sviluppo di offerte sostenibili come leve per la trasformazione e la crescita del futuro del Turismo d’Affari. Grazie al lancio della campagna “The French Way”, ci impegniamo a sostenere il ritorno dei viaggiatori europei e americani in Francia, contribuendo così a rafforzare l’attrattiva e la competitività delle destinazioni commerciali francesi. 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *