B-Rent: nuove soluzioni di noleggio a breve termine per turisti e aziende

Nuove soluzioni per migliorare l’esperienza di noleggio presso le stazioni ferroviarie e gli aeroporti, supportando il turista nelle diverse fasi del viaggio alla scoperta delle bellezze del nostro Paese e garantendo alla clientela business un ritiro più rapido e semplice dell’auto. Si rafforza ulteriormente la rete B-Rent a supporto dell’alta velocità.

Sono queste le principali novità annunciate da B-Rent, azienda partenopea di noleggio auto a breve e a lungo termine, in occasione della partecipazione al World Travel Market (WTM), la fiera-evento internazionale di riferimento per il settore del turismo in corso a Londra.

Tra le novità assolute lanciate sul mercato, B-Rent ha annunciato il servizio B-Smart, app che accompagna il viaggiatore alla scoperta dei luoghi più interessanti da visitare nel nostro Paese. Diverse le funzioni integrate in uno smartphone che viene consegnato al cliente al momento del noleggio:

  • un GPS integrato che aiuta raggiungere la destinazione in auto o a piedi, fornendo informazioni utili sulla viabilità, sui limiti di velocità e sulla presenza di eventuali incidenti;
  • un hotspot, cui poter collegare fino a 5 differenti dispositivi a bordo per consentire a quanti accompagnano il driver di navigare e condividere foto, storie e aggiornamenti sulla propria esperienza di viaggio;
  • in caso di emergenza (guasto o incidente) in due click si potrà richiedere rapidamente l’intervento del soccorso meccanico;
  • una guida alla scoperta delle attrazioni: sullo smartphone è possibile consultare l’elenco dei principali eventi/mostre/spettacoli in programma nella città che si sta visitando e acquistare biglietti in maniera facile e veloce. Su B-Smart è, inoltre, possibile trovare anche guide digitali e audioguide multilingua per arricchire la propria visita presso musei e attrazioni culturali.

Al termine del noleggio, i dati personali e le ricerche inserite nel dispositivo saranno automaticamente cancellati.

Nel 2019 B-Rent sta proseguendo la fase di forte sviluppo, già apparsa evidente nei due precedenti anni. “L’anno che si sta chiudendo ha visto una nuova crescita di B-Rent, anche grazie al lancio di diversi servizi innovativi che ci stanno accreditando sempre più come uno degli operatori 100% made in Italy leader nell’innovazione nel settore del rent-a-car. Nei prossimi mesi, oltre che su nuove soluzioni tecnologiche punteremo a rafforzare ulteriormente la nostra rete a supporto dell’alta velocità. È, inoltre, quasi tutto pronto per inaugurare il nuovo desk B-Rent a Firenze Santa Maria Novella, collocato a pochi metri dai binari”, ha evidenziato il CEO e fondatore Vincenzo Brasiello.

Nell’ottica di migliorare l’esperienza di noleggio anche all’interno degli aeroporti, B-Rent ha lanciato altre due soluzioni, “Web check-in” e “Salta la fila”, che, sul modello di simili servizi offerti dalle compagnie aeree, consentono di ritirare il veicolo prenotato in tempi ancora più rapidi. Con il primo servizio, il cliente può registrare i propri dati direttamente online quando preferisce, evitando di compiere l’operazione al banco; con “Salta la fila” si garantisce l’accesso a una corsia preferenziale che consente di ridurre significativamente l’attesa ai desk prima del ritiro dell’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *