Centro Pilota al settimo simposio annuale di UPMC Italy

CP Centro Pilota Event Services, società romana specializzata in servizi tecnici congressuali e soluzioni audiovisive per congressi, conferenze, convegni, meeting e presentazioni aziendali, ha offerto i propri servizi a UPMC Italy, divisione italiana dello University of Pittsburgh Medical Center (con sedi a Roma, Palermo, Chianciano Terme e Mirabella Eclano).

L’evento ha radunato a Roma, presso Residenza di Ripetta, 150 fra medici, infermieri, fisici e tecnici sanitari di radiologia medica. All’ordine del giorno del simposio, svoltosi il 13 e il 14 dicembre 2019, le interazioni tra le nuove terapie sistemiche, come l’immunoterapia o la target-therapy, e il trattamento radioterapico stereotassico, un’arma per combattere il cancro in grado di indirizzare alte dosi di radiazioni sul volume tumorale con precisione millimetrica.

L’intervento di CP Centro Pilota Event Services

A un service tecnologico è richiesto, in eventi di questo genere, un allestimento essenziale e di altissima efficienza, perché è importante che le informazioni siano veicolate alla platea con la massima chiarezza e intelligibilità, senza distrazioni.

CP Centro Pilota ha risposto, fornendo i seguenti servizi tecnici:

  • Traduzione simultanea all’infrarosso digitale per l’italiano e l’inglese.
  • Cabina per interpreti corredata di monitor ad alta risoluzione per agevolare gli interpreti alla perfetta visione delle immagini radiografiche.
  • Un impianto di amplificazione corredato di mixer e radiomicrofoni completamente digitali.
  • Un video proiettore Full HD ad alta luminosità con tecnologia per la proiezione ottimizzata di immagini radiografiche ad alta risoluzione.
  • Un Centro Slide informatizzato con operatore bilingue, laptop di ultima generazione, configurato per permettere il caricamento delle presentazioni PPT in uno spazio dedicato al di fuori della sala.

L’evento è stato arricchito dalla partecipazione attiva in videoconferenza WEB RTC di relatori fuori sede.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *