credits photo: Emslichter da pixabay

Qatar Airways e Visit Maldives hanno concordato una partnership strategica per far crescere ulteriormente il turismo internazionale verso l’isola tropicale. L’accordo riunisce una compagnia aerea e una destinazione che sono state leader durante la pandemia nel fornire esperienze di viaggio sicure, affidabili e lussuose nonostante le numerose sfide affrontate.
La partnership strategica vedrà le due organizzazioni collaborare alle attività di marketing in diversi mercati del mondo per far crescere ulteriormente il numero di visitatori internazionali alle Maldive, massimizzando le opportunità offerte dalla vasta rete globale caratterizzata da oltre 140 destinazioni di Qatar Airways.
Meno di un anno dopo essere stata la prima compagnia aerea internazionale a riprendere i servizi per le Maldive nel luglio 2020, Qatar Airways ha ampliato le operazioni a quattro voli giornalieri il 1° luglio 2021. I passeggeri che viaggiano verso le Maldive possono godere del rinomato servizio a 5 stelle della compagnia aerea a bordo di un mix di Airbus A320 e Boeing 777 all’avanguardia.
L’amministratore delegato del gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Le Maldive sono sempre state una destinazione strategicamente importante all’interno del nostro network, come dimostrato dal fatto che la nostra compagnia aerea è stata la prima a riprendere i servizi internazionali, nonchè dal nostro rapido aumento dei voli giornalieri, da uno a quattro in meno di 12 mesi. Questa partnership con Visit Maldives è un passo successivo naturale nel raggiungimento degli obiettivi a lungo termine di entrambe le nostre organizzazioni per questa rotta, e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con Visit Maldives per contribuire a far crescere ulteriormente il turismo internazionale alle Maldive”.
L’amministratore delegato di Visit Maldives, Thoyyib Mohamed, ha commentato: “Sono molto contento che Qatar Airways abbia aumentato i voli per le Maldive! È un’indicazione della continua fiducia e del sostegno di Qatar Airways nel futuro del turismo maldiviano. Qatar Airways ha sempre sostenuto Visit Maldives, l’ente di marketing turistico delle Maldive, con le nostre campagne di marketing globale. Apprezziamo l’immenso sostegno dato dalla compagnia durante questo difficile periodo storico. L’aumento della frequenza dei voli dà fiducia ai viaggiatori di tutto il mondo che le Maldive sono una delle destinazioni più sicure in cui viaggiare in questo periodo”.
“Con i regolari webinar congiunti condotti per i mercati chiave, il lancio di pacchetti speciali come il “safe travel bubble package” l’anno scorso, e con un’entusismante campagna congiunta rivolta a 14 mercati in cantiere, Qatar Airways è determinante nelle campagne di marketing intraprese da Visit Maldives per promuovere le Maldive come un rifugio sicuro. Siamo estremamente entusiasti di questa decisione, e non vediamo l’ora di vedere il successo di questo nuovo sviluppo”.
Il Ministro del Turismo delle Maldive, Hon. Dr. Abdulla Mausoom ha aggiunto: “Qatar Airways era presente quando abbiamo riaperto le frontiere delle Maldive per far ripartire il turismo. L’atterraggio del volo QR672 di Qatar Airways da Doha a Male il 15 luglio 2020, con 129 passeggeri, è stato un nuovo inizio per la compagnia aerea e per le Maldive. Da allora la presenza e la frequenza dei voli è aumentata. Essendo tra i primi tre vettori passeggeri per le Maldive, apprezziamo il sostegno e l’impegno di Qatar Airways nella ripresa del turismo dell’area. Con l’aggiunta di queste nuove frequenze, Qatar Airways sta inviando un forte messaggio al mondo, un impegno, che quando le frontiere e i cancelli si apriranno loro saranno presenti. Siamo felici che siano qui alle Maldive. Grazie a Qatar Airways per essere un partner importante della storia di successo del turismo delle Maldive”.
Dalla riapertura delle frontiere per i viaggiatori internazionali il 15 luglio 2020, le Maldive sono state acclamate come um’importante storia di successo turistico nel corso della pandemia. Con una cifra di quasi un milione di viaggiatori arrivati sull’isola, l’industria del turismo maldiviano è sulla strada per raggiungere le cifre di arrivo pre-Covid. I viaggiatori provenienti dalla regione del Medio Oriente sono stati tra i principali arrivi alle Maldive dopo il periodo di blocco e continuano a crescere giorno dopo giorno.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *