Micheal Thamm non è più l’amministratore delegato di Costa Crociere. Lo si apprende da Shipmag che riporta una nota del CEO di Carnival, Weinstein: “Thamm non fa più parte della compagnia con effetto immediato”. Nella stessa nota Weinstein fa sapere che il ruolo di Thamm non sarà riassegnato, mentre Mario Zanetti mantiene il suo ruolo di direttore generale, salendo di fatto al vertice della compagnia.

Michael Thamm lascia la società dopo 11 anni: era arrivato alla guida di Costa a luglio 2012, pochi mesi dopo il naufragio al Giglio di Costa Concordia, prendendo il posto di Pierluigi Foschi. Era anche amministratore delegato di Aida, società tedesca che fa sempre capo al gruppo Carnival. Anche in questo caso la posizione di amministratore delegato di Thamm rimarrà scoperta, con Felix Eichhorn che assumerà la direzione. Eichorn e Zanetti risponderanno direttamente al CEO di Carnival Weinstein.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *