CWT ha annunciato un piano di ricapitalizazzione da 350 milioni di dollari: di questi 100 milioni saranno investiti nella piattaforma di travel management myCWT e il resto andrà a ridurre i debiti della società che ammontano a 1,6 miliardi di dollari e che hannno innescato la crisi della società. Il piano fa parte del Concordato richiesto dalla compagnia la scorsa settimana (il così detto Chapter 11) e approvato già il giorno dopo dal tribunale del Texas per una rapida uscita dallo stesso.
Michelle McKinney Frymire, CEO di CWT ha commentato: “Siamo felici di aver ricevuto dal Tribunale un’approvazione rapida dell’accordo che abbiamo raggiunto con i sostenitori finanziari di CWT, accordo che ci dà nuove risorse per crescere e sviluppare il nostrro business. Questo accordo rappresenta un’importante traguardo per superare la pandemia e accelerare gli investimenti di pari passo con la ripresa del business travel.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *