Da EWMD un manifesto per la parità di genere negli eventi

EWMD Italia, capitolo italiano dell’organizzazione internazionale che mette in rete professioniste di tutto il mondo, ha stilato un manifesto in 10 punti, #equalpanel, per invitare imprese, istituzioni, associazioni, pubbliche amministrazioni e tutti gli stakeholder ad aderire ad un Patto per la parità di genere nei panel di conferenze, seminari ed eventi scientifici .

L’idea nasce dalla constatazione che in Italia e in Europa molte conferenze ed eventi di alto profilo mancano di equilibrio di genere, in particolare nei panel principali e che l‘assenza di diversità nel dibattito limita la qualità del confronto.

Il progetto è stato fortemente voluto da un team di socie EWMD Italia: Fulvia Astolfi – Presidente EWMD Roma, Daniela Ballarini – Presidente Ewmd Verona, Daniela Bandera – Presidente #EwmdItaliaa, Paola d’Orsi – Socia Ewmd Roma, Renata Pelati – Vice Presidente Ewmd Italia, con il supporto tecnico di Paola Manfroni – Socia Ewmd Roma per la parte grafica e di Francesca Bazzani – Socia Ewmd Verona Responsabile sito EWMD Italia.

Queste le 10 linee guida che come Qualitytravel condividiamo:

Sensibilizzazione

1 – L’evento è organizzato sulla base della più ampia visione di parità di genere: responsabili e partecipanti ne vengono informati, anche attraverso gli strumenti di comunicazione dell’iniziativa.

2 Relatrici e relatori del panel sono equamente rappresentati per genere in ogni settore, compreso quello scientifico.

3 Ogni relatore e relatrice, prima di accettare l’invito a partecipare a un panel, verifica il rispetto di un’equa rappresentanza di genere nella sua composizione, e condiziona la propria conferma al riscontro di un’equilibrata presenza di donne.

4 Relatrici e relatori del panel hanno pari rilevanza: le donne non vengono limitate a ruoli di presentazione.

Organizzazione

5 Il comitato organizzatore o scientifico dell’evento è composto in termini di equilibrio di genere.

6 L’evento è organizzato secondo criteri di inclusività, garantendo la più ampia conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro dei partecipanti. Gli orari programmati sono compatibili con i tempi della cura familiare; viene incoraggiata la presenza dei figli insieme alla relatrice/relatore, se possibile anche con servizio di baby-sitting; è incentivata la partecipazione in videoconferenza.

7 Gli inviti possono essere diversificati rispetto ai ruoli apicali, qualora i vertici delle istituzioni o imprese previsti nel panel non siano rappresentati da donne.

Impegni

8 Ogni organizzazione si impegna a individuare competenze femminili in tutti i settori al fine di indicare relatrici nei panel.

9 L’assegnazione di patrocini o di contributi di sostegno all’evento è subordinata alla verifica che l’ente organizzatore sia impegnato in obiettivi di parità di genere.

10 L’organizzazione dell’evento prevede il monitoraggio del rispetto delle regole di #equalpanel e la successiva divulgazione dei risultati. Una volta all’anno, l’organizzazione rendiconta a EWMD Italia il monitoraggio di tutti gli eventi realizzati.

Per aderire al manifesto potete seguire questo link

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *