È stato presentato a Milano l’8 maggio il nuovo progetto del Firenze Convention Bureau completamente studiato sulla personalizzazione dell’offerta e l’individuazione dei migliori incentivi per premiare le aziende che scelgono Firenze per i propri eventi. L’incontro, presso il ristorante ToscaNino, è stata la prima tappa di un roadshow che toccherà anche Roma, Bologna e Firenze.

Il progetto dedicato agli eventi corporate punta sullo studio di ciascuna richiesta per riuscire a presentare un’ampia serie di incentivi altamente  personalizzata e vantaggiosa a più livelli: sconti e tariffe agevolate su location, pernottamenti dei propri ospiti e partecipanti, catering, servizi tecnici e di vario genere per gli eventi. Un’offerta resa possibile grazie ai rapporti costruiti con i partner che compongono la rete del convention bureau.
Il progetto permette di avere davvero dei vantaggi unici come ad esempio sconti di valore variabile sui  servizi in hotel e sulla Sunday rate, appoggio creativo e progettazione grafica legata all’evento, coffee break gratuito (in caso di richieste specifiche) e proposte esclusive di intrattenimento grazie ai rapporti con i principali teatri fiorentini.

FCB mette a sua volta degli incentivi a disposizione del progetto come ad esempio: supporto nella ricerca dei fornitori (soci), facilitazione dei rapporti istituzionali e accesso a location prestigiose, organizzazione ed ospitalità durante le site visit pre-evento, strumenti di comunicazione per rafforzare la visibilità del progetto, welcome desk in aeroporto e tariffe agevolate con vettori aerei e su rotaie.

Nel 2017 sono state oltre 300 le aziende che hanno scelto di collaborare con il convention bureau di Firenze per i propri eventi corporate organizzati sul territorio toscano: FCB è un partner strategico nell’individuazione dei servizi e dei partner migliori.

Autore

Condividi: