FREE NOW, piattaforma multiservice per la mobilità urbana leader in Europa, aggiunge oggi una nuova opzione di viaggio che permette all’utente di richiedere un “Taxi + Schermo”, ossia un taxi dotato di divisorio trasparente. Lo schermo, che isola il compartimento posteriore consentendo comunque al conducente di comunicare con i passeggeri, è stato installato dai tassisti con l’obiettivo di ridurre al minimo i contatti con i clienti ed evitare la diffusione del virus.

Al fine di analizzare il nuovo comportamento di passeggeri e tassisti a seguito della pandemia, a maggio, FREE NOW ha somministrato un questionario da cui è emerso che circa il 75% degli utenti intervistati sarebbe più incline ad utilizzare il servizio potendo scegliere un taxi provvisto di divisorio. Allo stesso tempo, l‘80% dei tassisti intervistati ha dichiarato di aver installato lo scudo separatore, in quanto costituisce una tutela aggiuntiva durante lo svolgimento del proprio lavoro. A seguito di questi risultati e con l’obiettivo di migliorare la sicurezza dell’utente, FREE NOW ha scelto dunque di introdurre in app un’opzione di viaggio dedicata che sarà valida in tutte le città italiane in cui il servizio è presente.

“La pandemia dovuta al diffondersi del Coronavirus cambierà certamente il modo in cui i cittadini useranno i servizi di mobilità. Nuove soluzioni che migliorano il comfort e la sicurezza di passeggeri e tassisti diventeranno uno standard.” – afferma Andrea Galla, Head of Operations di FREE NOW Italia che aggiunge – “Abbiamo chiesto ai nostri utenti quale fosse attualmente la loro percezione nei confronti del servizio taxi e buona parte di essi (70%) ci ha risposto che lo ritengono più sicuro rispetto al trasporto pubblico di linea, oggi contingentato, o ai servizi in sharing. Con l’introduzione della nuova opzione di viaggio “Taxi + Schermo” siamo dunque in grado di rispondere alle esigenze dei nostri utenti, assicurando loro un mezzo sicuro e un servizio che riduce al minimo i contatti, grazie anche al pagamento tramite app e all’invio della ricevuta digitale”.

La nuova modalità di viaggio sarà disponibile non solo per gli utenti privati, ma anche per coloro che hanno registrato un account aziendale. Oltre che in tutte le location Italiane dove il servizio FREE NOW è attualmente attivo, la nuova modalità di viaggio è già disponibile in Irlanda, Polonia e Germania e lo sarà presto anche in altri Paesi europei. Il numero di taxi FREE NOW equipaggiati con i separatori sta crescendo di giorno in giorno. Inoltre l’azienda sta distribuendo dispositivi di autoprotezione monouso ai tassisti della propria flotta di Milano (7.500 mascherine in collaborazione con Comune di Milano e Regione Lombardia e 4.000 guanti), Roma (3.000 mascherine e 4.000 guanti) e Napoli (1.000 mascherine e 2.000 guanti).

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *