Grandi novità per il Gruppo UNA, la più grande catena alberghiera italiana. Un nuovo hotel aprirà le porte a Milano a metà del 2026.
Lo dichiara Fabrizio Gaggio, direttore generale, al TTG 2023. «Siamo fieri di annunciare che, in partnership con Fondazione Fiera Milano, apriremo a Milano un nuovo hotel di 176 camere che si svilupperà su 21 piani. Per questo importante progetto, che sorgerà davanti al centro congressi MiCo e di fronte a Fieramilano City, abbiamo chiamato l’architetto Michele De Lucchi. L’interior design sarà affidato allo studio Vudafieri Saverino Partners, che già ha curato il progetto di Milano Verticale- UNA Esperienze».
Il flagship hotel milanese è stato premiato per la seconda volta consecutiva come “Italy’s Leading Lifestyle Hotel 2023” ai recenti World Travel Awards. Inaugurato nel 2021, è un iconico urban design hotel dal carattere internazionale che affonda le sue radici nel gusto della tradizione moderna milanese con contaminazioni con eccellenze contemporanee della moda, del design, della creatività e dell’enogastronomia italiana.

La suite Alpi di Milano Verticale UNA Esperienze

Asset strategici e punti di forza
Gaggio ci parla poi dell’importanza della gastronomia che il Gruppo, per primo in Italia, ha internalizzato con la sola eccezione del ristorante Anima del Milano Verticale che vanta una stella Michelin ottenuta sotto l’egida di Enrico Bartolini e la direzione di Michele Cocuzza. Con 28 ristoranti “UNA cucina” in gestione diretta, si posiziona tra le principali catene ristorative in Italia.
Strategico anche il segmento dello short rent che vede uno dei sui asset più prestigiosi nei Luxury apartments della Torre GalFa: 63 appartamenti di varie dimensioni che occupano dal 13° al 28° piano del grattacielo a metà strada tra la Stazione Centrale e il distretto di Porta Nuova. «È un segmento in cui crediamo molto e che vogliamo continuare a spingere», conclude Fabrizio Gaggio.
Gruppo UNA è da tempo impegnato anche in un percorso di sostenibilità che si concretizza nell’utilizzo esclusivo di energia certificata da fonti rinnovabili, nella ricerca di prodotti provenienti da filiere certificate nei processi di acquisto e nell’adozione di politiche di gestione dei rifiuti atte a minimizzare l’impatto sull’ambiente.

Il ristorante fine dining Anima di UNA Esperienze Milano Verticale

I dati del 2023
Gaggio può dirsi molto soddisfatto dell’andamento del 2023, con una stagione estiva che ha superato le previsioni di budget a livello volumi e marginalità, con alcune strutture che hanno perfino superato i numeri del 2019.
«Alberghi come UNAHotels Trastevere Roma inaugurato il 1° settembre 2022 con 93 camere e una terrazza spettacolare, – aggiunge Gaggio – hanno performato molto bene, specialmente grazie al mercato americano che ha apprezzato la sua posizione strategica e la vista spettacolare dalla sua terrazza».
Il settore del Mice, inteso come corporate ma anche come Incentive, costituisce il 25% del fatturato e ha mostrato una crescita del 30% rispetto al 2022 sia a livello di volumi che di ricavi, contro al +13% del gruppo in generale.

Il bar di UNAHotels Trastevere Roma

Nel prossimo futuro
Nell’ottica di upgrading di alcune strutture, è da segnalare che UNAHotels Milano Cusani chiuderà a fine gennaio per un’opera di ristrutturazione che durerà 10-12 mesi e permetterà all’hotel, strategicamente posizionato davanti al Castello Sforzesco, di entrare nel portfiolio di UNA Esperienze. Altrettanto iconica la posizione dell’Hotel Art by the Spanish Steps UNA Esperienze di via Margutta, boutique hotel che verà chiuso per un restyling delle camere.
Sempre in tema di boutique hotel è da segnalare l’ingresso nel portfolio del gruppo del Maniace Boutique Hotel Ortigia UNA Esperienze, della famiglia Mosiewicz – 21 camere con lounge bar e giardino, che aprirà entro la primavera del 2024 – che porta a 53 le strutture del Gruppo.

Il Rooftop di UNAHotels Trastevere Roma

I numeri di UNA
Con tre brand dedicati al mercato upscale, middle upscale e Smart – rispettivamente UNA Esperienze, che conta 19 strutture tra cui 15 hotel e 4 Luxury Resort e Villas, UNAHotels con 28 alberghi e UNAWAY con 6 – il Gruppo UNA gestisce in totale 53 strutture in 25 destinazioni suddivise in 13 regioni e offre ai professionisti del settore 23.800 mq di spazi dedicati a riunioni, conferenze ed eventi privati.

Autore

  • Roberta F. Nicosia

    Laureata in Geografia, giramondo e appassionata di fotografia, Roberta F. Nicosia parla quattro lingue ed è la nostra inviata speciale. A dieci anni, complice la copia di National Geographic che ogni mese trovava sulla scrivania e i filmini Super8 del papà, sapeva già dove erano il Borobudur, Borocay o Ushuaia e sognava di fare il reporter. Sono suoi quasi tutti gli articoli sulle destinazioni e le foto apparsi sul nostro Magazine. Dopo una parentesi con ruoli manageriali nel campo della comunicazione e dell’advertising, si è dedicata alla sua vera passione e negli ultimi vent’anni ha collaborato con riviste leisure come Panorama Travel, D di Repubblica, AD, specializzandosi poi nel MICE con reportage di viaggio, articoli su linee aeree e hotellerie. È stata caporedattore e direttore di diverse riviste di questo settore, e ha pubblicato una trentina di Guide Incentive con la collaborazione degli Enti del Turismo italiani.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *