Holidu, compagnia di case e appartamenti vacanza in rapida crescita, ha annunciato oggi di aver chiuso un round di finanziamento di Serie E da 100 milioni di euro guidato da 83North. Al round hanno partecipato Northzone, HV Capital, Vintage Investment Partners e Commonfund Capital con una forte partecipazione di investitori esistenti quali Prime Ventures, EQT Ventures, coparion, Senovo, Lios Ventures e Possible Ventures di Chris Hitchen. Questo round include anche una componente di debito di rischio di 25 milioni di euro di finanziamenti da parte di Claret Capital e Silicon Valley Bank.

Holidu, fondata nel 2014 dai fratelli Johannes e Michael Siebers, ha messo in piedi una piattaforma di prenotazione di case vacanza in rapida crescita che ha raggiunto oltre 110 milioni di visitatori negli ultimi 12 mesi. Holidu ha inoltre creato una soluzione sinergica di software e servizi per i proprietari di case vacanza di grande successo chiamata Bookiply. Questa soluzione aiuta da un lato i proprietari di singoli alloggi a generare un maggior numero di prenotazioni con il minimo sforzo e dall’altro a garantire agli ospiti un’esperienza eccellente. Questo risultato si ottiene fornendo agli host una potente soluzione software abbinata al supporto sul territorio di team locali.

Negli ultimi tre anni il numero di case gestite da Bookiply è passato da 5000 a quasi 20000, mentre i ricavi targati Bookiply sono cresciuti di 13 volte dal 2019, anno pre-pandemia, al 2022 e rappresentano più della metà dei ricavi totali del Gruppo Holidu. Bookiply ha attualmente attivi 19 uffici locali in tutta Europa ed è diventato leader di mercato per numero di proprietà gestite in diverse aree turistiche chiave in Spagna e Italia. Dei 19 uffici locali sono 6 quelli in Italia: Milano, Bolzano, Cagliari, Firenze, Catania e Bari. Circa 50 dipendenti gestiscono oltre 7000 case Bookiply solo nel nostro Paese. Il prodotto ha trovato una forte diffusione tra i proprietari di case vacanza in Italia grazie alla sua combinazione unica di software e supporto locale. Con l’acquisizione, avvenuta quest’anno, di due importanti società di case vacanza in Germania, Bookiply è in procinto di conquistare la leadership anche nel mercato DACH (Germania, Austria e Svizzera).

L’investimento servirà ad alimentare l’espansione di Holidu e Bookiply nelle sedi locali, la crescita organica e inorganica nei mercati esistenti e a promuovere ulteriori investimenti di prodotto per ciò che riguarda Bookiply e la piattaforma di prenotazione Holidu.

Johannes Siebers, cofondatore e CEO: “Siamo consapevoli del fatto che la nostra azienda offra davvero un valore aggiunto sia ai proprietari che agli ospiti, valore che si riflette nella nostra forte fidelizzazione nei confronti degli host e nella soddisfazione degli ospiti stessi. Ora non ci resta che traslare il nostro approccio regione per regione sul grande mercato europeo dell’hosting nella sua interezza. Considerato il contesto attuale, questo round di finanziamento rappresenta davvero un ingente segnale di fiducia. Siamo sulla strada giusta per dare vita a un’azienda dalle dimensioni davvero importanti”.

Michael Siebers, cofondatore e CTO: “Holidu ha sempre puntato a risolvere al meglio i problemi dei suoi clienti facendo leva sui dati e sulle tecnologie più moderne tra quelle disponibili. Il nostro obiettivo è quello di costruire la migliore piattaforma al mondo di software e servizi per i proprietari di case vacanza e di rendere l’esperienza degli ospiti affidabile ed eccezionale.”

Laurel Bowden, partner di 83North: “Il team di Holidu è estremamente efficace nell’attuazione della sua strategia, riuscendo, in questo modo, ad avere un grande successo nel mercato frammentato delle case vacanza portandolo ad un livello ancor più avanzato. Il team ha di fronte a sé la grande opportunità di un’ulteriore espansione. Far parte di questo viaggio è semplicemente meraviglioso e non vediamo l’ora di percorrere insieme la strada che ci attende.”

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *