FlixBus e Satispay annunciano l’inizio di una collaborazione di lungo termine per ampliare i servizi offerti ai passeggeri del servizio globale di mobilità tech su gomma. A partire da oggi, sarà infatti possibile utilizzare anche Satispay come metodo di pagamento per acquistare biglietti sul sito www.flixbus.it, in aggiunta alle opzioni già disponibili.

Chi si collega al sito potrà acquistare il proprio viaggio in pochi, semplici passaggi: basterà selezionare Satispay come metodo di pagamento all’interno della sezione dedicata e, successivamente, scansionare con l’app Satispay il codice QR visualizzato o, in alternativa, inserire il proprio numero di telefono.

L’accordo muove dalla volontà di FlixBus di rispondere sempre più puntualmente alle esigenze di un pubblico ogni giorno più digitalizzato, in un’ottica di progressivo miglioramento dell’esperienza di viaggio. A questo scopo concorrono le funzionalità introdotte negli anni, dalla funzione «Dov’è il mio autobus», per monitorare lo stato della propria corsa, all’automazione dei processi di assistenza al cliente.

Allo stesso tempo, Satispay ha riconosciuto il potenziale rappresentato dal bacino di utenza di FlixBus: solo nel primo semestre del 2023, l’operatore ha trasportato più di 36 milioni di persone verso 5.500 destinazioni in tutto il mondo (con un aumento del 54% rispetto allo stesso periodo nel 2022), confermandosi una soluzione di mobilità popolare soprattutto – ma non solo – fra i giovani e giovanissimi.

Andrea Incondi

«Da sempre, la spinta all’innovazione occupa un ruolo centrale nel nostro operato e costituisce un pilastro fondamentale di tutta la nostra storia in Italia. Digitalizzando un mercato come quello dei viaggi in autobus, prima considerato obsoleto dai più, abbiamo dato nuova linfa a un intero settore, contribuendo al rilancio di un’alternativa di viaggio sicura, sostenibile e di qualità. Oggi, con l’introduzione di nuove funzionalità, puntiamo a innalzare sempre di più questi standard, e Satispay è indubbiamente un partner ideale a questo scopo», ha affermato Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia. «Siamo lieti di questa partnership con un grande operatore della mobilità smart come FlixBus. L’accordo conferma che Satispay può produrre un impatto significativo per gli utenti, migliorando efficienza, semplicità e affidabilità nella gestione dei pagamenti. Questi sono aspetti chiave per permettere a FlixBus di offrire un’ottima esperienza di acquisto ai suoi clienti, migliorando la qualità del servizio nel complesso», ha commentato Stefano de Lollis, Online Business Development Director di Satispay.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *