Nella foto, da sx: Anna Perbellini, Marco Dadone, Lara CorsinoviNella foto, da sx: Anna Perbellini, Marco Dadone, Lara Corsinovi

Ibiza Project continua senza sosta la sua crescita ed evoluzione. Puntando sul futuro, l’azienda ha recentemente ampliato il proprio team con una nuova e giovane figura: Anna Perbellini. Veronese di nascita, dopo la laurea in Lingue e Culture per il Commercio Internazionale si trasferisce subito all’estero, dove matura esperienza negli ambiti di Guest Experience e Reception in un rinomato gruppo alberghiero di lusso. L’amore per l’isola e il desiderio di organizzare e rendere uniche le esperienze dei viaggiatori, singoli o in gruppo, sono stati i fattori determinanti per l’inizio di questa collaborazione, che si prospetta davvero promettente.

La DMC italiana specializzata nelle isole Pitiuse ha, inoltre, recentemente realizzato un altro investimento introducendo un nuovo gestionale interno, più efficace e avanzato, per migliorare ulteriormente l’efficienza operativa e la qualità del servizio proposto.
Fiducia e positività sono quindi i sentimenti che stanno accompagnando Ibiza Project nel suo percorso. Il 2023 è stato chiuso, infatti, rispettando il budget prestabilito e mantenendo grande attenzione alla marginalità, confermando la solidità e resilienza della gestione. Anche i dati dell’estate in arrivo sono incoraggianti, con un picco di richieste e prenotazioni tra fine giugno e inizio luglio, in linea con gli standard degli anni precedenti.

Sempre per i prossimi mesi, l’azienda sta registrando una forte domanda di soggiorni personalizzati a Formentera da parte di piccoli gruppi. Per rispondere a questa crescente richiesta, Ibiza Project ha ideato attività dedicate, costruite su misura, focalizzandosi ad esempio sulla scoperta delle eccellenze dell’enogastronomia locale e sugli sport al momento più di tendenza, tra cui il paddle e il golf, oltre ai classici sport acquatici.

“L’importante aumento della richiesta di soggiorni personalizzati da parte di piccoli gruppi ci permette di valorizzare i nostri punti di forza: la cura dei dettagli e l’essere locali e presenti nel territorio in cui operiamo – commentano Marco Dadone e Lara Corsinovi, Fondatori di Ibiza Project –. I tanti repeater fidelizzati, che ogni anno richiedono i nostri servizi e si affidano alla nostra professionalità, ne sono la conferma. I feedback positivi e l’alto livello di soddisfazione dei nostri clienti sono dati principalmente dalla precisione e dalla trasparenza del nostro lavoro, oltre alla conoscenza e al profondo legame con queste isole”.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *