AIM Group International e Vienna Convention Bureau sono stati parte integrante del consorzio che ha sostenuto e vinto la gara per la realizzazione del congresso di robotica ICRA 2026 (International Conference on Robotics and Automation), guidata dal Prof. Markus Vincze della TU Wien, e comprendente il Messe Wien Exhibition & Congress Center, dove si terrà l’evento. La stretta collaborazione tra il team, il design innovativo dell’evento e il programma di legacy e sensibilizzazione sono stati fattori determinanti per il successo del progetto, così come l’attrattiva riconosciuta a Vienna come destinazione per eventi.

L’evento ibrido, che nel 2022 ha attirato oltre 8.000 delegati (di cui quasi 5.000 in presenza), riunirà i migliori rappresentanti del mondo accademico, della ricerca e dell’industria. Il tema scelto, Robots for All, riflette il desiderio degli organizzatori di rivolgersi al pubblico viennese e convincerlo dei potenziali benefici quotidiani della robotica. Progettato per ispirare la prossima generazione, il Community Program include una collaborazione con ARS Electronica, la mostra ‘Long Day of the Robots’, aperta al pubblico nel centro industriale, e la finale di un concorso scolastico per creare il miglior robot danzante.

Il professor Markus Vincze, Chair del Congress Committee e local host, è entusiasta della prospettiva: “Ospitare un evento delle dimensioni di ICRA2026 ci fornirà l’occasione di cui abbiamo bisogno per diffondere la robotica in tutte le nostre scuole e migliorare la comprensione pubblica del ruolo e dei potenziali vantaggi della robotica nella vita di tutti i giorni”.

Christian Woronka, Director B2B Management e Head di Vienna Convention Bureau, aggiunge: “Siamo lieti di ospitare ICRA, il più importante congresso per la robotica e l’automazione, nel 2026, a Meeting Destination Vienna. La scelta di Vienna conferma ancora una volta il ruolo della città come polo internazionale della scienza e della ricerca. Inoltre, ICRA dimostra che le tecnologie avveniristiche e gli incontri personali non sono in contrapposizione. Anzi: grazie al Community Program il tema della robotica e dell’automazione si avvicinerà anche al grande pubblico, un ambito spesso difficile da comprendere. Un approccio entusiasmante e un grande congresso, che attendiamo con grande impazienza”.

Il design dell’evento comprende un’ampia gamma di attività interattive, progettate per coinvolgere il pubblico e promuovere migliori risultati di apprendimento. Come afferma Lisa Stern, Operations Director AIM Austria: “Il nostro obiettivo è creare un programma che sorprenda e ispiri i partecipanti e supporti il networking tra la comunità della robotica. Non vediamo davvero l’ora di utilizzare format e soluzioni creative per stimolare la partecipazione dei delegati in presenza e online”.

Considerando i costi di viaggio elevati a causa dell’inflazione e delle tariffe energetiche, i delegati scelgono sempre più spesso di combinare viaggi di lavoro e di piacere e l’attrattività della destinazione sta diventando un fattore sempre più importante nella decisione di partecipare a un evento. Il fascino unico di Vienna, il ricco patrimonio culturale e la leggendaria ospitalità sono stati quindi essenziali fattori di differenziazione, insieme alle eccezionali opportunità logistiche che Vienna offre per eventi su larga scala come ICRA.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *