Il 2021 è un anno storico per il Fontebella Palace Hotel di Assisi che compie cinquant’anni. Una struttura ricettiva con 46 camere (di cui tre suite e due junior suite), un’accogliente terrazza con giardino, due sale meeting con capienza fino a 80 persone, interni eleganti e uno chef Lorenzo Cantoni che ha vinto il Premio AIRO come Miglior Chef dell’Olio 2021.
Palazzo Ferri Benigni è la struttura che ospita il Fontebella Palace Hotel. Di origini settecentesche, il complesso strutturale è caratterizzato dal piano terra di epoca romana, dal primo e secondo piano di epoca medievale, dal terzo e sino al sesto di epoca rinascimentale. In ogni angolo le mura raccontano un illustre passato, di nobili famiglie, di feste di palazzo, un genius loci tutto da scoprire.
Una combinazione perfetta e sofisticata che si mescola alla raffinata e calda disposizione interna, dove la tranquillità e il benessere si fondono con l’atmosfera vivace della cultura e spiritualità francescana.

Nel 1971 Giovanni Angeletti acquistò il palazzo, realizzando un bellissimo hotel 4 stelle, che conservasse l’antico sapore dell’ospitalità, dove fossero i piccoli dettagli a fare la differenza e il palazzo tornò ad essere il salotto della città.

Questo grande amore per l’ospitalità è stato trasmesso alla figlia Elena Angeletti, che gestisce oggi, con grande passione, il meraviglioso palazzo nobiliare, divenuto nel tempo punto di riferimento per l’accoglienza del territorio.

“Oggi il Fontebella Palace Hotel si appresta a festeggiare i suoi primi cinquant’anni e ancora oggi invita gli ospiti nel suo mondo di storie affascinanti e uniche che rimangono, ancora a distanza di tanti anni, ancora all’interno del nostro palazzo. Grazie alla perfetta combinazione di ospitalità, eleganza, e lusso, il Fontebella Palace Hotel si inserisce perfettamente tra le migliori scelte che ogni ospite possa fare per trascorrere una piacevole vacanza ad Assisi” afferma Elena Angeletti, General Manager.

Fontebella Palace Hotel Rose Garden

A disposizione anche il Ristorante Il Frantoio intitolato all’antico frantoio medievale di proprietà, di cui sono ancora conservate le ruote originali all’interno della struttura. Gli appassionati del territorio avranno infine la possibilità di conoscere da vicino Diego e Davide Narcisi, founders de La Clarice – Orto Sinergico. Un Orto sinergico realizzato in esclusiva all’interno del giardino del Ristorante il Frantoio, per valorizzare il territorio umbro attraverso un’agricoltura 100% naturale che abbinata alla cucina di Lorenzo Cantoni punta a preservare le biodiversità locali.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *