A Expo Dubai, durante una conferenza stampa sui viaggi e la connettività il Ministro del Turismo e delle Antichità della Giordania, Sua Eccellenza Nayef Hamidi Al Fayez, e dal Direttore Generale del Jordan Tourism Board Dr. Abdul Razzaq Arabiyat, hanno annunciato la nuova strategia nazionale del turismo della Giordania.

Il Ministro del Turismo e delle Antichità Nayef al-Fayez è intervenuto durante la conferenza sulla strategie nazionali più importanti del turismo giordano, strategie che sono state lanciate di recente per contribuire positivamente alla ripresa del settore turistico e ad aiutarlo ad affrontare le ripercussioni della pandemia, sottolineando che la strategia è stata inaugurata nel 2020 ma a causa della pandemia ha ritardato il suo lancio fino a quando non verranno aggiunti apportati alcuni aggiustamenti per far fronte alle nuove circostanze dovute al Covid.

Al-Fayez ha sottolineato le misure adottate dal governo, dal Ministero del Turismo e dall’Autorità di promozione turistica per affrontare la pandemia, che consistevano in quattro fasi da affrontare: risposta, ripresa, riavvio e riforme, sottolineando che il ministero sta lavorando per sfruttare le opportunità per aumentare il numero di turisti che arrivano nel Regno in modo ponderato e graduale e in linea con la situazione epidemica.

Il Direttore Generale del Jordan Tourism Board, Dr. Abdul Razzaq Arabiyat, ha rivelato la nuova identità turistica, Il Regno del Tempo, e le espressioni più importanti espresse dalla storia e dalla civiltà che si estende dagli albori della storia in Giordania, e che ha lasciato le sue tracce nel corso degli anni, dai nabatei ai romani, bizantini, aramaici, edomiti e arabi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *