Con circa duecento partecipanti tra ciclisti e velisti, il Giro dei Venti si pone come obiettivo manifesto la promozione dello sport come strumento di benessere psicofisico. La manifestazione ciclo velistica unisce la Puglia alla Grecia ed è un volano per la promozione dei territori del Salento e dell’isola di Corfù per 5 giorni, dal 27 giugno a 1° luglio 2022. Cinque le tappe previste con 200 chilometri in bici in terra salentina, da Otranto a Santa Maria di Leuca e poi la traversata del tratto di mare che arriva fino all’isola greca.
Al contempo, numerose sono le partnership siglate dal Comitato Organizzatore della manifestazione con le aziende del territorio per restituire visibilità alle tipicità manifatturiere, artigianali, gastronomiche e turistiche della zona, narrando le bellezze e le peculiarità delle località coinvolte.
In particolare, dal punto di vista dell’accoglienza sono stati siglati accordi con alcune eccellenze dell’ospitalità turistica salentina. Se da un lato le convenzioni con gli operatori locali rispondono alla volontà di rendere la partecipazione alla competizione una vera esperienza di vacanza active per gareggianti e accompagnatori, dall’altro evidenziano un progetto ancora più ambizioso: costituire un’opportunità per l’industria turistica locale.
Proprio attraverso questa seconda lente si interpretano le recenti collaborazioni de Il Giro dei Venti con alcuni dei migliori hotel di Otranto, Santa Cesarea Terme, Tricase, Leuca, Ugento e Gallipoli, che hanno messo a disposizione in totale oltre 500 camere per tutta la durata della competizione. Tutte le prenotazioni per il periodo dal 26 giugno al 1 luglio 2022 presso le strutture convenzionate effettuate tramite la segreteria de Il Giro dei Venti, usufruiranno di uno sconto del 30% sulla tariffa di listino (previa verifica di disponibilità dei posti). Per ottenere questa agevolazione economica non è tuttavia necessario prendere parte alla competizione sportiva.

Sergio Filograna

Di seguito l’elenco completo delle strutture coinvolte: Hotel Relais Valle dell’Idro (Otranto), Alimini Smile Village (Otranto), Grand Hotel Mediterraneo (Santa Cesarea Terme), Callistos Hotel & Spa (Tricase), Hotel Adriatico (Tricase), Hotel L’Approdo (Leuca), Hotel Terminal (Leuca), Hotel Astor (Ugento), Ecoresort Le Sirenè (Gallipoli).
“Ho sempre immaginato Il Giro dei Venti come un’occasione per valorizzare il territorio, la cultura e l’industria del turismo pugliese. Trapiantato a Milano per lavoro, città che mi ha formato professionalmente, volgo ora lo sguardo verso la mia terra d’origine: un gioiello che catalizza attenzione da parte del mondo intero e sento di dover dare il mio personale contributo. In quest’ottica il Giro dei Venti rappresenta il mio omaggio alla Puglia. Se questa manifestazione sportiva si rivelerà per qualcuno un’occasione per scoprire e perdersi tra le meraviglie del territorio, sarò riuscito nel mio intento”, commenta il Cavaliere Sergio Filograna, fondatore di Workness e ideatore de Il Giro dei Venti.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *