I Tour Operator Enjoylive Travel e Noteinviaggio uniscono le forze per il nuovo progetto Italia in Scena, ripartendo da un catalogo di viaggi tematici dove le bellezze artistiche, musicali, culturali e paesaggistiche, del nostro Paese si intrecciano in percorsi ed esperienze esclusive.
Un nuovo progetto per ripartire in un periodo di estrema difficoltà per il mondo del Turismo: i Tour Operator Enjoylive Travel e Noteinviaggio hanno messo in campo la loro ventennale esperienza nel settore, per un progetto che vuole sviluppare l’offerta turistico-musicale attraverso le molteplici esperienze che la musica può offrire.

Con Italia in Scena, le ricchezze culturali dell’Italia diventano viaggi tematici, arricchiti da proposte esclusive come eventi live, esperienze musicali, artistiche e momenti enogastronomici nei luoghi più affascinanti e suggestivi del nostro Paese da vivere in totale sicurezza: è questo il DNA del nuovo brand in cui il nostro Paese si fa palcoscenico e i viaggiatori diventano protagonisti di spettacoli unici da condividere.
Ricorrenze di grandi compositori, visite a teatri storici e ai luoghi della musica, conservatori, scuole di liuteria, backstage e professionalità legate al mondo musicale impreziosiscono le 4 linee di viaggio pensate per le diverse esigenze: Gli Inediti, viaggi di gruppo unici, costruiti attorno a temi musicali e culturali di cui esplorare le connessioni in collaborazione con storici, esperti e guide specializzate; A riveder le stelle, tour che includono gli spettacoli dei grandi protagonisti della musica e del balletto e le bellezze dei territori che li ospitano; La Città ideale ovvero i nostri city break per individuali, per ammirare le nostre città più belle da prospettive uniche, combinando eventi in cartellone a visite a luoghi d’incanto o ad angoli segreti tutti da scoprire, In Armonia con proposte di soggiorno in country house o dimore d’epoca dove ritrovarsi attraverso attività musicali private, conversazioni, conferenze e corsi di approfondimento.

Bellezze d’ Italia

Perché Italia in Scena? La risposta di Massimo Savoia e Stefania Calvino di Noteinviaggio: “Musica e viaggi sono due mondi strettamente connessi: si viaggia per assistere alle rappresentazioni dei teatri più importanti, per ascoltare le orchestre più prestigiose, per partecipare ai Festival Estivi. Il turismo musicale ha tanto da offrire e tante possibilità da sviluppare. Noi vogliamo esplorarle insieme a tutti gli attori della filiera turistica sviluppando parallelamente alla promozione dei viaggi, percorsi formativi che coinvolgano Agenzie di Viaggio e Istituzioni Musicali. Per questo stiamo già lavorando ad un Seminario sul Turismo Musicale dedicato agli addetti ai lavori in programma ad Aprile.”

L’invito di Francesca Maria Carboni di Enjoylive Travel: “Ripartiamo dall’Italia. Attraverso le molteplici esperienze che la musica può offrire, riscopriamo le nostre ricchezze più nascoste, le realtà meno note e le mete più conosciute riproposte sotto nuovi punti di vista, oltre il turismo di massa. Diamo l’opportunità agli appassionati di scegliere tra proposte dedicate e, soprattutto, di approfondire i temi trattati”.

Condividi: