Mentre la voglia di viaggiare si fa sentire e gli italiani iniziano a pianificare le loro prossime vacanze, Hilton rivela le attesissime nuove aperture per il 2023, molte delle quali vicino alle spiagge più belle, ai siti patrimonio mondiale dell’UNESCO e alle meraviglie del nostro pianeta. Le numerose strutture che apriranno a livello globale ispireranno i viaggiatori, offrendo una lista infinita di opzioni.

Aperture Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA)

Ambasciatori Venice Mestre, Tapestry Collection by Hilton (Italia)

Quando aprirà il prossimo anno, l’Ambasciatori Venice Mestre, Tapestry Collection by Hilton, con le sue 83 camere, sarà il primo del brand nel Nord Italia. Dopo la sua completa ristrutturazione, ispirata alla storia di Venezia Mestre e al passato glamour dell’hotel, gli ospiti potranno godere di camere di lusso, un ristorante, un bar e spazi per il fitness. L’accogliente hall e i colori naturali utilizzati nelle camere creeranno una piacevole sensazione di quiete, dopo la frenesia e il brusio di Venezia. Il personale dell’hotel suggerirà agli ospiti tour in gondola lungo i canali alla scoperta delle bellezze della città lagunare e la visita ai numerosi musei, con sosta obbligata nei migliori ristoranti della città.

L’apertura dell’hotel è prevista nella primavera 2023.

Conrad Rabat Arzana (Marocco)

Con 120 spaziose camere e suite di lusso, il primo hotel Conrad Hilton in Marocco, offrirà, dalla sua posizione elevata nell’esclusiva zona di Harhoura, una vista spettacolare sull’oceano, con lagune e spiagge rilassanti. Gli ospiti avranno l’occasione di godere di un ambiente mozzafiato, gustando, nei quattro ristoranti di livello internazionale e nel lounge bar, piatti di ispirazione locale

L’hotel dispone della più grande Royal Suite del Marocco con i suoi 623 metri quadrati, di una Conrad Spa attrezzata e di un salone di bellezza, oltre a più di 1000 metri quadrati di spazi per eventi, che includono una grande ballroom, quattro sale riunioni e una terrazza esterna, con affaccio sul maestoso Oceano Atlantico.

L’apertura dell’hotel è prevista in inverno.

Kwetu Nairobi, Curio Collection by Hilton (Kenya)

Situato ai margini della Foresta di Karura e nelle immediate vicinanze del quartiere degli affari di Nairobi, il Kwetu Nairobi, Curio Collection by Hilton diventerà la location di riferimento per soggiorni di alto livello a Nairobi, in Kenya.

In lingua swahili, “Kwetu” significa “la nostra casa”, un simbolo dell’accoglienza che gli ospiti possono aspettarsi da questo attesissimo hotel. L’hotel disporrà di 102 camere impeccabili in cinque blocchi interconnessi che si affacciano su un tranquillo paesaggio boschivo; ogni blocco sarà dotato di un maggiordomo privato per soddisfare le esigenze degli ospiti. Con squisite scelte di ristorazione, come un ristorante di specialità con un menu stagionale e un bar sul tetto della struttura con vista mozzafiato, questo hotel offre agli ospiti un’esperienza in terra d’Africa decisamente contemporanea.

L’apertura dell’hotel è prevista a inizio 2023.

DoubleTree by Hilton Sanliurfa (Turchia)

Con una storia di oltre 12.000 anni, la città di Sanliurfa in Turchia è una destinazione da non perdere. Il DoubleTree by Hilton Sanliurfa, punto di partenza ideale per esplorare la zona, si trova a breve distanza dal centro con i suoi numerosi edifici storici, i parchi e i musei. Inoltre, il sito archeologico neolitico e le rovine di Göbekli Tepe sono facilmente raggiungibili in auto dall’hotel.

Dopo una giornata di esplorazione, gli ospiti possono concedersi un trattamento rilassante, come un tradizionale bagno turco nella spa della struttura, oppure possono optare per un tuffo rinfrescante nella piscina coperta. L’hotel, con 190 camere, è certificato eco-compatibile e offre la pluripremiata ospitalità che caratterizza il brand DoubleTree by Hilton.

L’apertura dell’hotel è prevista a inizio 2023.

Marty Hotel Bordeaux, Tapestry Collection by Hilton (Francia)

Il Marty Hotel Bordeaux, Tapestry Collection by Hilton, con le sue 61 camere, è situato nel cuore del moderno e vivace quartiere di Mériadeck, frequentato da artisti e creativi locali. Come omaggio ai suoi dintorni artistici, il Marty Hotel ospiterà una serie di eventi pensati per mettere in luce i talenti locali – da mostre a workshop e negozi pop-up – diventando così il punto di riferimento per i viaggiatori che desiderano immergersi nella cultura locale.

Situato a 15 minuti a piedi dai musei, dai negozi e dai ristoranti del centro di Bordeaux, dall’hotel si raggiungeranno facilmente la Cattedrale di Sant’Andrea, Place de la Bourse e Place des Quinconces. Il Marty Hotel ha messo in atto una serie di iniziative sostenibili, come l’utilizzo di prodotti il più possibile di provenienza locale e la gestione attenta del consumo di acqua.

L’apertura dell’hotel è prevista nella primavera 2023.

Hilton Cairo Nile Maadi (Egitto)

L’Hilton Cairo Nile Maadi è un hotel di recente costruzione, con 255 camere e suite spaziose dal design moderno. Situato sulla Corniche del Nilo, nell’elegante quartiere di Maadi, offre agli ospiti che soggiornano nelle sue eleganti suite una vista panoramica sul Nilo, arricchita, nelle giornate più limpide, dalla vista delle piramidi.

L’hotel ospiterà la rinomata spa Eforea di Hilton, un centro fitness con vista sul Nilo, una piscina all’aperto e una varietà di opzioni di ristorazione, tra cui ristoranti interni e un bar sul rooftop con vista sul Nilo. Ideale sia per il tempo libero sia per il viaggiatore business, l’hotel disporrà anche di una executive lounge e di spazi all’avanguardia per riunioni ed eventi.

L’apertura dell’hotel è prevista nella primavera 2023.

Hilton Heidelberg (Germania)

Nel cuore del centro storico, l’Hilton Heidelberg si trova sul fiume Neckar, nel sud-ovest della Germania. Gli ospiti possono godere di un’esperienza culinaria unica nel ristorante, che propone i classici piatti della cucina tedesca rivisitati in chiave contemporanea. Per chi desidera esplorare la zona, l’Hotel è a pochi passi dalle principali attrazioni della città, tra cui il Castello di Heidelberg e i Mercatini di Natale.

E ancora, la struttura, con le sue 244 camere, dispone di sette sale riunioni, un centro conferenze ed eventi, un centro fitness e un’elegante ballroom che può ospitare fino a 300 persone.

L’apertura dell’hotel è prevista nella primavera 2023.

The Bo Vue Hotel Bodrum, Curio Collection by Hilton (Turchia)

Situato lungo la costa del Mar Egeo, il Bo Vue Hotel Bodrum, Curio Collection by Hilton, ha 1,2 chilometri di spiaggia privata di sabbia bianca e 102 camere eleganti e moderne, con vista sul mare. Gli ospiti possono godere di una serie di scelte gastronomiche di livello internazionale, tra cui la deliziosa cucina mediterranea ed egea del Bo Giorno, i banchetti turchi del Delmanzo o i sontuosi frutti di mare al Bacalao. Chi desidera rilassarsi non avrà problemi: trattamenti rilassanti presso la “Spa Soul” o un tuffo rinfrescante nella piscina interna o in quella esterna sono all’ordine del giorno.

Per i viaggiatori alla ricerca di avventura, l’hotel è situato in una posizione ideale per esplorare la zona, a breve distanza dalla famosa città di Yalikavak e a 40 minuti di auto dal Castello di Bodrum e dal Mausoleo di Alicarnasso, una delle sette meraviglie del mondo antico.

Prenotazioni accettate a partire da aprile 2023.

Sainte-Anne Hotel Dijon, Curio Collection by Hilton (Francia)

Il Sainte-Anne Hotel Dijon, Curio Collection by Hilton, che segna il debutto di Hilton nella regione francese della Borgogna, è situato in una posizione ideale nel centro della “Cité Internationale de la Gastronomie et du Vin” di Digione.

Collocato nel sito di un ex ospizio del XVII secolo, l’hotel upscale dispone di 125 camere e suite con arredi ispirati ai famosi vigneti della Borgogna, oltre a terrazze all’aperto, una piscina, un centro fitness e la spa Nhoraé. Al ristorante dell’hotel, La Table de Sainte-Anne, gli ospiti potranno assaporare i sapori e le prelibatezze della cucina francese, mentre il bar del ristorante “L’Oratoire” è dedicato alle degustazioni dei migliori vini della regione.

Grazie alla strategica vicinanza della struttura al centro medievale di Digione, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, che ospita i palazzi aristocratici ben conservati del XV e XVI secolo, le antiche cattedrali e i musei d’arte, gli ospiti avranno la possibilità di vivere un’esperienza dal valore aggiunto.

L’apertura dell’hotel è prevista nell’estate 2023.

Hampton by Hilton Budapest City Centre (Ungheria)

L’Ungheria accoglierà il suo primo hotel Hampton by Hilton, che aprirà la prossima estate, nel cuore della sua capitale Budapest. Con 219 camere, l’Hampton by Hilton Budapest City Centre sarà situato vicino all’Opera di Stato ungherese e a pochi passi dalla Basilica di San Pietro, nonché prossimo a numerosi ristoranti, bar e negozi della zona metropolitana di Pest.

Progettato secondo il nuovo prototipo di Hampton by Hilton, l’esterno dell’hotel si inserirà nell’architettura locale della strada, mentre l’interno sarà caratterizzato da spazi pubblici rinnovati e camere nuove, oltre che da una colazione calda gratuita e da strutture fitness completamente attrezzate a disposizione degli ospiti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

L’apertura dell’hotel è prevista nell’estate 2023.

Hilton Skanes Monastir Beach Resort (Tunisia)

L’Hilton Skanes Monastir Beach Resort segnerà il debutto di Hilton in Tunisia, offrendo una vista mozzafiato sul Mediterraneo e una spiaggia incontaminata di sabbia bianca circondata da aree lounging private. Gli ospiti potranno concedersi il massimo relax in un resort con cinque spettacolari piscine all’aperto e al coperto tra cui scegliere, oltre a una spa e un centro benessere con talassoterapia. Con 346 camere e suite eleganti, l’hotel è perfetto per i buongustai, le famiglie e gli amanti del fitness, con sette ristoranti, una varietà di strutture per il fitness e un club per bambini.

Il resort è anche una destinazione perfetta per viaggi in team e riunioni di lavoro, con un’area dedicata a un’ampia ballroom e tre sale riunioni dotate di strutture all’avanguardia.

L’apertura dell’hotel è prevista nell’estate 2023.

Hampton by Hilton London Old Street (Regno Unito)

Ubicato nel cuore di uno dei poli commerciali più eclettici e vivaci di Londra, l’hotel di nuova costruzione sarà a soli cinque minuti a piedi dalla stazione di Old Street. Parte del marchio Hampton by Hilton, in rapida crescita e molto conosciuto, sorgerà a pochi passi dai ristoranti e bar di Shoreditch High Street e dai vivaci uffici di Liverpool Street, il che significa che l’hotel di 107 camere sarà perfettamente posizionato per attrarre una clientela diversificata che viene in questa zona sia per lavoro sia per svago.

Il ristorante dell’hotel proporrà una deliziosa cucina italiana e nel confortevole bar della hall un menu di spuntini 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli ospiti potranno scegliere di lavorare in una delle flessibili aree pubbliche dell’hotel, con connessione Wi-Fi gratuita. Inoltre vi saranno una sala riunioni per conferenze, una palestra all’avanguardia e una colazione calda gratuita. L’hotel è stato costruito all’insegna della sostenibilità ambientale, anche grazie all’utilizzo dell’acqua piovana raccolta.

L’apertura dell’hotel è prevista nell’estate 2023.

Legacy Hotel Cascais, Curio Collection by Hilton (Portogallo)

Con un paesaggio paradisiaco che ha affascinato scrittori, artisti e nobiltà europea nel XX secolo, Cascais ospita numerose attrazioni, come l’imponente Museo Conde de Castro Guimarães, con la sua impressionante collezione di arte e mobili indo-portoghesi.

Il Legacy Hotel Cascais, Curio Collection by Hilton, aprirà la prossima estate e avrà 59 camere, molte delle quali dotate di splendidi balconi con vista mare sulle pittoresche spiagge della città. Gli ospiti potranno usufruire delle strutture dell’hotel, tra cui un lobby bar, un ristorante, una piscina, una spa e un centro fitness, prima di esplorare ciò che Cascais ha da offrire.

L’apertura dell’hotel è prevista nell’estate 2023.

Aperture Americhe

Embassy Suites by Hilton Aruba Resort (Aruba)

Embassy Suites by Hilton Aruba Resort, la prima struttura del brand ad Aruba e il secondo resort Hilton sull’isola, accoglierà gli ospiti nella rinomata Eagle Beach all’inizio del 2023. Eletta ogni anno una delle spiagge più belle del mondo, la nuova struttura di Eagle Beach offrirà 330 suite con una vista mozzafiato sui Caraibi e rappresenterà la fuga perfetta sulla spiaggia per tutta la famiglia. Dalle prove al ricevimento, sarà apprezzato anche dagli ospiti di un destination wedding, grazie ai quasi 9.400 metri quadrati di spazi per eventi indoor e outdoor per un weekend di nozze sulla spiaggia senza precedenti.

L’apertura dell’hotel è prevista a inizio 2023.

Motto by Hilton Times Square (Stati Uniti)

Situato nel cuore della vivace Times Square, il Motto by Hilton Times Square, con 400 camere, combinerà lo stile e il design della New York degli anni ’20 con elementi architettonici moderni. Il ristorante offrirà un’elegante rivisitazione della classica tavola calda newyorkese con cibi stagionali e sostenibili provenienti dalla regione circostante.

L’apertura dell’hotel è prevista nella primavera 2023.

Conrad Orlando (Stati Uniti)

Il Conrad Orlando debutterà con 433 camere, tra cui 51 suite dal design impeccabile e 10 spaziose suite per famiglie, che potranno usufruire di sistemazioni oversize con tutti i comfort di casa. Altre caratteristiche prevedono 40.000 metri quadrati di spazi per riunioni indoor, una tranquilla Conrad Spa, un giardino acquatico e numerosi punti di ristoro, tra cui un’esperienza esclusiva sul rooftop. Come parte dell’Evermore Orlando Resort, confinante con il Walt Disney World® Resort, gli ospiti potranno godere di una spiaggia tropicale di quasi 81mila metri quadrati, di una laguna cristallina di oltre 30mila metri quadrati, di attività acquatiche e di due campi da golf a 18 buche progettate da Jack Nicklaus.

L’apertura dell’hotel è prevista nell’estate 2023.

Aperture Asia

Hilton Garden Inn Da Nang (Vietnam)

Nel quartiere di Son Tra, in Vietnam, l’Hilton Garden Inn Da Nang si trova a soli 50 metri dalla spiaggia e a pochi passi dal vivace centro città, con una ricca scelta di negozi, bar e ristoranti. Durante la permanenza in hotel, è possibile rilassarsi nella piscina a sfioro o gustare un assortimento di proposte internazionale presso il Garden Grille Restaurant & Bar.

L’apertura dell’hotel è prevista a inizio 2023.

Conrad Shenzhen (Cina)

Il Conrad Shenzhen, situato nel cuore del distretto commerciale e finanziario, sarà progettato dallo studio internazionale Yabu Pushelberg. L’audace design sarà incentrato sul tema “A Story of a Dreamer” (La storia di un sognatore) e mirerà a regalare una pausa rigenerante lontano dal caos della città. Alla sua apertura, l’hotel disporrà di 300 camere e suite con vista sul giardino, sulla città e sulla baia, di ristoranti internazionali e di oltre 1.500 m² di spazi per riunioni, tra cui un’ampia ballroom. Il Conrad Shenzhen sarà in grado di proporre un servizio mirato sia ai viaggiatori d’affari sia a quelli di piacere.

L’apertura dell’hotel è prevista nel Q2 del 2023.

La Festa Phu Quoc, Curio Collection by Hilton (Vietnam)

Con l’apertura de La Festa Phu Quoc, Curio Collection by Hilton, gli ospiti potranno ammirare un’incomparabile vista sul tramonto delle splendide spiagge di Phu Quoc e un accesso diretto alla spiaggia. L’hotel, ispirato alla Costiera Amalfitana, sarà caratterizzato da un’audace architettura di ispirazione mediterranea, offrendo così ai propri ospiti uno splendido esempio di fusione di stili. Il resort, con le sue 197 camere, presenta due piscine e quattro ristoranti e lounge in loco, con una varietà di caffè, ristoranti e attrazioni a breve distanza dall’hotel.

L’apertura dell’hotel è prevista nell’estate 2023.

Jumana Bali Ungasan, LXR Hotels & Resorts (Indonesia)

Il primo resort a marchio LXR nel sud-est asiatico, che aprirà nel 2023, si compone di 72 ville a Bali, in Indonesia, arroccate come un gioiello su una scogliera con una vista maestosa sull’Oceano Indiano. Il relax per gli ospiti è garantito, sia che si senta la sabbia tra le dita dei piedi dopo una breve passeggiata fino alla spiaggia, o che ci si tuffi nella piscina a sfioro privata. Il Jumana Bali Ungasan, LXR Hotels & Resorts, entrerà a far parte di una collezione di proprietà di lusso uniche e indipendenti in tutto il mondo, che include il ROKU KYOTO, recentemente inaugurato e premiato in Giappone.

L’apertura dell’hotel è prevista a fine 2023.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *