Condè Nast Johansens ha condotto lo scorso gennaio uno studio approfondito per svelare le tendenze, le preferenze e i piani di viaggio dei viaggiatori del segmento luxury per il 2024. Con oltre 2.000 partecipanti, questo sondaggio fornisce una finestra sull’ecosistema dei viaggi di lusso e un’approfondita analisi dei desideri, delle preferenze di viaggio e delle tendenze dei viaggiatori più esigenti. Attraverso inviti via email rivolti agli utenti che hanno scelto di rimanere in contatto con il brand, si sono ottenute informazioni sulle preferenze e i comportamenti dei viaggiatori, sulle diverse personalità e gli interessi di viaggio per il 2024.

Uno dei risultati messi in evidenza è l’interesse degli intervistati per le guide cartacee, circa l’88%, ma non è un dato particolarmente sorprendente, trattandosi di persone interessate in maniera specifica al brand, tanto che il 97% degli intervistati segue Condé Nast Johansens anche sui social media. Più interessante la gamma di interessi degli intervistati che spaziano dall’enogastronomia alla salute e al benesseredall’arte e dalla cultura alla natura e agli sport. Inoltre, gli intervistati hanno dichiarato di avere grandi programmi di viaggio per il 2024, con il 93% che prevede di viaggiare all’estero almeno una volta durante l’anno. Il mese preferito per spostarsi è Settembre (44%), seguito da Giugno (39%) e Maggio (37%).

Le destinazioni preferite per il 2024 vedono al primo posto il Regno Unito (48%), seguito dalla Spagna (30%), dalla Francia (27%) dall’Italia (19%), con una vasta gamma di scelte per il soggiorno che vanno dalla ricerca di boutique hotel (58%) all’affitto di ville esclusive (39%) o la scelta di resort e spa di lusso.
Più di un terzo dei partecipanti si dimostra interessato a soggiorni in Spa e centri benessere, con una spesa media di 3.100 Euro all’anno. Questo dato conferma la crescente domanda tra i viaggiatori di esperienze di lusso incentrate sul benessere.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *