Sono 154 gli hotel che oggi, in Italia, fanno parte del programma Virtuoso Hotel, solo 6 in Sardegna, tra cui l’ultima novità è l’Hotel Abi d’Oru di Porto Rotondo.

Diana Zuncheddu

“E’ una soddisfazione annunciare l’ingresso dell’Abi d’Oru nel network Virtuoso, risultato dovuto al grande lavoro del team commerciale, con a capo Nicola Monello e di tutto il personale dell’hotel, che riesce anno dopo anno a rendere felici gli ospiti, anche i più esigenti. L’Hotel Abi d’Oru, grazie agli investimenti e interventi di restyling intrapresi negli ultimi anni, ha raggiunto il livello di ospitalità che ci siamo prefissati e oggi ancora di più anche a livello internazionale, grazie a Virtuoso. Credo che questa affiliazione sia meritata da una destinazione come la Sardegna e da un hotel pioniere e icona dell’alta ospitalità, come l’Abi d’Oru”. – afferma Diana Zuncheddu, amministratore Delegato Hotel Abi d’Oru.

Virtuoso è la rete globale leader di consulenti di viaggio di lusso, che lavora con le migliori destinazioni e un portafoglio selezionato dei migliori Hotel e Resort a livello globale. Fondato nel 1951 con sede a Fort Worth, negli Stati Uniti, Virtuoso è un network che aggrega i migliori professionisti del turismo di alta gamma, specialisti nell’art of travel.
L’Hotel Abi d’Oru, in sardo “Ape d’Oro” – ha aperto le porte della sua ospitalità nel 1963, a soli 4 km da Porto Rotondo, affacciato direttamente sul Golfo di Marinella rappresenta oggi un punto di riferimento dell’alta ospitalità in Sardegna.

Nel 2023 l’hotel ha inaugurato le nuove camere e suite e la nuova piscina con pool bar. Dettagli di stile e molte le forniture scelte nell’interior design che si legano al territorio. Le camere, 130 – di tipologie diverse – 24 Deluxe, 15 Junior Suite, 10 Family Deluxe, 4 Deluxe Suite, 4 Premium Suite e 2 Signature Suite – abbracciano la natura grazie alla architettura realizzata da Antonio Simon Mossa, il noto architetto, politologo e scrittore sardo, nel 1963.

Pilastro dell’ospitalità di Abi d’Oru è il forte legame con il territorio e per questo l’invito agli ospiti è quello di scoprire i caratteri e le personalità sarde, che hanno lasciato un segno straordinario nel corso della loro vita, nelle suite “Al mare con”. Dalla Giudicessa Eleonora d’Arborea, al premio Nobel per la letteratura Grazia Deledda; da Antonio Gramsci alla grande artista Maria Lai e da Eva Mameli, madre di Italo Calvino e prima donna in Italia a insegnare botanica all’università, alla designer Edina Altara.

Con 3 diversi ristoranti e un servizio attento e curato, quest’anno l’Abi d’Oru riapre dal 16 maggio, con una nuova offerta gastronomica e la creazione di esperienze sempre più ricercate e connesse al territorio per gli ospiti locali e internazionali.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *