Lufthansa Group e Amadeus rinnovano la loro partnership

Il Gruppo Lufthansa e Amadeus hanno rinnovato e ampliato la loro partnership tecnologica di lunga data.

Attraverso questo accordo, Lufthansa, Austrian Airlines, Brussels Airlines, Swiss International Air Lines e Air Dolomiti, continueranno a fare affidamento su Altéa Passenger Service (PSS), il sistema informatico per le compagnie aeree di Amadeus creato per gestire le prenotazioni, l’offerta, i biglietti, la gestione delle problematiche in aeroporto fino al controllo delle partenze.

Sono inclusi in questa partnership anche una serie di nuovi servizi destinati a trasformare il modo con cui le compagnie si approcciano al cliente e che riguardano gli ambiti dell’e-commerce e dei servizi in aeroporto.

“Con questo accordo, non solo rafforziamo la nostra collaborazione e garantiamo la stabilità operativa, ma creiamo anche le premesse per promuovere l’innovazione e potenziare la digitalizzazione nelle nostre varie aree di business, su una base di costi migliore” afferma Roland Schütz, Executive Vice President Information Management and Chief Information Officer at Lufthansa Group.

“La conferma e ampliamento di questo accordo testimonia la lunga e importante partnership che abbiamo con il Gruppo Lufthansa”, afferma Julia Sattel, President, Airlines, Amadeus. “La nostra tecnologia, leader del settore, supporterà il Gruppo Lufthansa nel raggiungere i suoi obiettivi di business, consentendo di offrire ai passeggeri di tutte le compagnie aeree del Gruppo, un’esperienza di alta qualità”.

Sotto l’aspetto dell’e-commerce, attraverso questa partnership, Amadeus e-Retail continuerà a potenziare il sito web di Lufthansa. A sua volta, Lufthansa Group, collaborerà con Amadeus per sviluppare una migliore esperienza online per tutti i suoi brand.

Inoltre, con la nuova Digital Experience Suite e la tecnologia Instant Search di Amadeus, Lufthansa Group sarà in grado di ottimizzare l’esperienza digitale dei suoi clienti.
Anche in aeroporto, sia i passeggeri che le compagnie del gruppo, potranno beneficiare della tecnologia di Amadeus.

Con Amadeus ACUS Mobile, ad esempio, i passeggeri delle compagnie aeree potranno effettuare il check-in e la gestione da remoto. Ad oggi Lufthansa Group e Amadeus hanno implementato oltre 50 workstation ACUS Mobile in tutto il mondo, in 13 aeroporti.

Attraverso questa rinnovata partnership il Gruppo Lufthansa dispone ora di un unico contratto con Amadeus che offre maggiore agilità a tutte le sue compagnie aeree. Questo nuovo accordo a lungo termine faciliterà anche l’integrazione delle compagnie aeree nel Gruppo, garantendo ai passeggeri un’esperienza di viaggio di alta qualità, indipendentemente dalla compagnia aerea con cui volano.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *