Mandarin Oriental Hotel Group annuncia il suo terzo hotel nella capitale britannica, apertura prevista per il 2028. Situato nella South Bank di Londra, con viste sulla Cattedrale di St. Paul, il Mandarin Oriental Bankside, London si troverà in una posizione ideale sia per accedere alla City sia al quartiere dello shopping di West End. L’hotel farà parte del più ampio progetto di sviluppo di Bankside Yards, con l’obiettivo di ricollegare lo spazio tra il Tate Modern e la stazione di Blackfriars.

L’intera proprietà sarà sviluppata da un consorzio immobiliare internazionale che include Hotel Properties Limited, Native Land Limited and Amcorp Properties Berhad e comprenderà un edificio con un totale di 171 tra camere e suite e 70 residenze firmate Mandarin Oriental. La Spa at Mandarin Oriental offrirà i rituali benessere del gruppo e trattamenti di bellezza, una piscina olimpionica di 25 metri, una palestra ed esperienze termali a base di acqua e calore.
L’offerta gastronomica sarà composta da quattro ristoranti, situati al primo e al diciannovesimo piano dell’edificio, mentre gli spazi dedicati agli eventi, tra cui sale per riunioni, una terrazza esterna e vari spazi poliedrici, renderanno questo hotel la destinazione perfetta per ogni tipo di evento privato e aziendale. In linea con il costante impegno del Gruppo verso la sostenibilità, la proprietà beneficerà del più ampio piano di sviluppo di Bankside Yards, il primo complesso a uso misto del Regno Unito privo di combustibili fossili.

The Residences at Mandarin Oriental offriranno un’esperienza unica, garantendo ai residenti l’accesso ai servizi di Mandarin Oriental e alle strutture dell’hotel. Le residenze disporranno anche di una sky lobby lounge, di un giardino pensile privato e di un parcheggio.
“Siamo lieti di annunciare lo sviluppo del Mandarin Oriental Bankside, London, un’importante aggiunta all’ampio progetto di Banskide Yards, che segnerà il terzo hotel nella capitale britannica,” ha commentato James Riley, Group Chief Executive di Mandarin Oriental Hotel Group. “Non vediamo l’ora di lavorare insieme ai nostri partner alla creazione di un hotel e delle residenze che diventeranno sicuramente una destinazione di riferimento nella South Bank
londinese,” ha poi aggiunto.
Alasdair Nicholls, amministratore delegato di Native Land, ha dichiarato: “Bankside Yards sarà indubbiamente una destinazione d’eccellenza, ideata da Native Land e dai suoi partner, in una delle posizioni più centrali di Londra. La realizzazione di un hotel firmato da Mandarin Oriental e delle residenze sarà uno degli elementi più importanti del nostro progetto, in linea con il nostro obiettivo di offrire i migliori servizi accanto a importanti istituzioni culturali, imprese di alto livello e una comunità variegata. Un marchio di ospitalità globale così rispettato avrà un impatto positivo non solo sullo sviluppo dell’intero progetto Bankside Yards, ma anche sulla più ampia area di Bankside e South Bank”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *