Lo status di Dubai come destinazione MICE globale di riferimento per l’organizzazione di meeting incentive, congressi ed eventi continua a crescere, registrando una importante crescita del 44% di gare vinte nella prima metà del 2023 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’eccezionale incremento del numero di eventi business di portata internazionale ospitati dalla città contribuisce ulteriormente alla crescita economica dell’Emirato, in linea con gli obiettivi della Dubai Economic Agenda D33.

Dubai Business Events (DBE), il convention bureau ufficiale della città e parte del Dipartimento dell’Economia e del Turismo, ha collaborato con partner e stakeholder aggiudicandosi 143 conferenze, congressi, meeting e incentive nei primi sei mesi del 2023. Si prevede che questi, eventi, in programma nei prossimi anni, porteranno in città oltre 94.000 visitatori, tra cui professionisti e leader mondiali nei rispettivi settori di competenza.
L’importante incremento delle gare vinte testimonia lo slancio positivo registrato negli ultimi anni non solo nel settore degli eventi aziendali, ma anche nell’economia in generale. Tra gli eventi aggiudicati figurano 24 conferenze, congressi e meeting di associazioni, che contribuiranno a far progredire l’economia della conoscenza di Dubai. La rinnovata crescita di eventi dalla Cina insieme allo slancio di richieste dall’India hanno contribuito per 84 eventi incentive vinti dalla città.

Ahmed Al Khaja, CEO del Dubai Festivals and Retail Establishment, ha dichiarato: “Guidati dalla visione di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Sovrano di Dubai, e dagli obiettivi dell’Agenda Economica di Dubai D33, il focus posto nell’acquisizione di eventi business che portano valore alla città, continua a dare risultati molto significativi. La consolidata offerta di Dubai, costruita non solo su infrastrutture di livello mondiale per gli eventi d’affari, ma anche su competenze in tutti i settori chiave e una economia della conoscenza in continua evoluzione, sta generando un’efficace risonanza tra i professionisti del settore degli eventi e i leader mondiali.

“Ogni candidatura vinta è una testimonianza del lavoro sinergico che ha visto il DBE collaborare non solo con gli operatori del settore, ma anche con i principali enti pubblici e privati della città per identificare, candidarsi e aggiudicarsi i principali eventi aziendali. Con la consapevolezza dell’impatto cruciale dell’ospitalità di eventi business, che favoriscono la presenza in città di importanti istituzioni e organizzazioni, ponendola al centro degli scenari di sviluppo globale nei rispettivi settori di competenza, i nostri partner stanno dimostrando un forte impegno a collaborare con il DBE nelle attività legate alle gare”.

Annunciata all’inizio di quest’anno, l’Agenda Economica di Dubai D33 ha delineato una serie di obiettivi ambiziosi per stimolare la crescita del commercio, sviluppare i settori chiave e promuovere l’innovazione e la sostenibilità in tutti i campi dell’economia. Con l’obiettivo di consolidare lo status di Dubai come una delle tre città più importanti del mondo, gli eventi d’affari sono destinati a svolgere un ruolo cruciale nel far convergere sviluppo del business e della conoscenza, oltre a contribuire alla crescita incrementale delle visite. Tra gli obiettivi chiave del D33 vi sono anche la promozione dell’innovazione, la trasformazione di Dubai in un hub globale per l’istruzione di alto livello e l’aumento dei flussi di FDI (Foreign Direct Investment).

Tra gli eventi associativi che si svolgeranno a Dubai nei prossimi anni, grazie al successo delle offerte presentate nel primo semestre del 2023, figurano: AGM IATA 2024, World Library and Information Congress 2024, Critical Communication World 2024, Million Dollar Round Table Global Conference 2024 e l’International Trademark Association’s Annual Meeting 2026. I principali meeting e incentive aziendali in programma nell’Emirato sono: Cardano Summit 2023, Perfect China Incentive 2023, WCAworld Annual Conference 2024, Brand Experience World 2024 e Nu Skin Global Team Elite Incentive 2024.

Gli sforzi del DBE hanno giocato un ruolo fondamentale nell’aggiudicarsi le offerte per l’organizzazione di questi prestigiosi eventi. Lavorando in modo sinergico con la sua rete di stakeholder coinvolti negli eventi aziendali, tra cui hotel, compagnie aeree, location, organizzatori di congressi professionali e DMC, il Dubai Business Events è riuscito a creare un’ampia offerta per gli organizzatori di eventi. Il suo impegno verso la collaborazione è ulteriormente esemplificato dall’Al Safeer Congress Ambassador Programme, un’iniziativa unica che sfrutta l’esperienza e la leadership di professionisti in settori e industrie chiave per identificare, presentare offerte e acquisire grandi eventi business di livello internazionale.

Nella prima metà dell’anno, le attività del DBE, sia nell’emirato che in tutto il mondo, hanno aumentato in modo significativo l’attrattiva di Dubai tra i pianificatori di meeting, i dirigenti delle associazioni e i principali decision-maker del settore. In collaborazione con i suoi uffici presenti nei principali mercati di provenienza e con il supporto degli operatori, il team del DBE ha condotto sales mission in Europa, Nord America e Cina. Inoltre, il DBE ha organizzato occasioni di formazione inbound, invitando meeting planner di tutto il mondo a sperimentare in prima persona lo straordinario potenziale di Dubai.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *