Norwegian Cruise Line Holdings ha annunciato l’estensione della sospensione volontaria di tutte le crociere, già precedentemente annunciata, includendo i viaggi con partenza dal 12 aprile al 10 maggio 2020, per tutti e tre i marchi. L’estensione della sospensione contribuisce agli sforzi globali di contenimento del COVID-19, che ha avuto tra i suoi effetti anche restrizioni di viaggio e una costante incertezza sulla chiusura e sulla disponibilità dei porti di tutto il mondo.

“Tenendo conto del forte e continuo impatto del COVID-19 sulle comunità di tutto il mondo, estendiamo la nostra sospensione temporanea delle crociere di tutti e tre i nostri marchi fino al 10 maggio”, ha dichiarato Frank Del Rio, Presidente e Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. “Comprendiamo gli inconvenienti che questa sospensione può arrecare ai nostri ospiti e ai nostri preziosi travel parter, ma la nostra massima priorità è proteggere l’incolumità, la sicurezza e il benessere dei nostri ospiti, del nostro equipaggio e delle comunità toccate dai nostri itinerari. Siamo grati per la loro costante comprensione mentre attraversiamo questo momento senza precedenti e diamo il nostro contributo agli sforzi globali di contenimento della pandemia”.

Per ulteriori informazioni, gli ospiti che hanno prenotato crociere con data d’imbarco tra il 13 marzo e il 10 maggio 2020 su Norwegian Cruise Line, Oceania Cruises o Regent Seven Seas Cruises possono contattare il loro agente di viaggio o la compagnia di crociere.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *