Ancora pochi giorni di tempo per le aziende del Veneto per candidarsi al “Bando per rigenerare le imprese del comparto turistico ricettivo supportandone la maggiore accessibilità, lo sviluppo tecnologico, la transazione digitale ed ecologica”. Il bando, dell’importo di 7 milioni di euro di cui 2,8 milioni destinati ai comuni montani, rientra nell’ambito dela concessione di contributi alle imprese montane in regime di aiuti compatibili con il mercato interno e in regime di de minimis, così come previsto dal Programma Regionale Veneto FESR 2021-2027. Priorità 1 OS 1.3 Azione 1.3.8 – Dgr n. 406 del 7 aprile 2023.
Di seguito trovate il bando in pdf da scaricare e la nostra scheda tecnica con le info essenziali per valutare una candidatura.

Scheda tecnica, a cura di Danilo Molaschi

Nome del bando
Rigenerare le imprese del comparto turistico ricettivo supportandone la maggiore accessibilità, lo sviluppo tecnologico, la transizione digitale ed ecologica.
Cosa finanzia
Spese per: Riduzione dei consumi di elettricità, acqua, suolo – Hardware, software, cyber security, intelligenza artificiale, machine learning, domotica Maggiore accessibilità (del sito web e della struttura) 
Quanto finanzia
Le spese ammissibili devono stare entro un range tra 100.000 e 600.000 €. Le micro e piccole imprese riceveranno un contributo fino al 20% a fondo perduto, le medie imprese fino al 10% Le spese in regine de minimis devono stare entro un range tra 50.000 e 170.000 €, con un contributo a fondo perduto fino al 70%. L’IVA è ammessa per spese inferiori a 5.000 € e laddove non recuperabile.
Chi finanzia
Micro, piccole e medie imprese (strutture ricettive), anche neocostituite, purché attive, con le seguenti caratteristiche:
– Proprietari e/o gestori dell’immobile oggetto di intervento.
– Con sede legale nella UE e unità operativa in Veneto, in particolare:
– In ambiti territoriali dotati di OGD (Organizzazione della Gestione della Destinazione) e DMP (Destination Management Plan).
È possibile subentrare con un cambio di proprietà aziendale entro 90 giorni dalla chiusura dei termini di presentazione della domanda.
Procedura di Valutazione
A graduatoria. Sono particolarmente premianti la componente di soci giovani o donne, il salto di classe energetica, l’altimetria del comune, il dettaglio del progetto, l’accessibilità, la presenza o l’ottenimento di una certificazione ambientale, l’introduzione di nuovi servizi. A parità di punteggio, vengono predilette le aziende con componente prevalentemente giovanile o femminile.
La graduatoria verrà pubblicata entro 120 giorni dal termine di presentazione delle domande.
Tempi di realizzazione dei lavori
I progetti devono essere conclusi entro 12 mesi dalla data di pubblicazione della graduatoria e comunque entro il 19/12/2024. L’inizio dei lavori e gli ordini di acquisto delle spese ammissibili devono essere successivi alla data di presentazione della domanda.
Termini di presentazione delle domande
Le domande devono essere presentate dalle ore 10:00 del 18 aprile 2023 fino alle ore 17:00 dell’11 luglio 2023.
Contatti e info
Chi desiderasse ulteriori informazioni può scrivere a danilo.molaschi@bookingmyhotel.it
Oppure prendere appuntamento con Danilo Molaschi a questo link: https://calendly.com/bookingmyhotel/bandi
Tutta la documentazione del bando è visionabile al link https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=8773

Autore

  • Danilo Molaschi

    Danilo Molaschi è un architetto specializzato in economia e pianificazione urbanistica. Ha cominciato a lavorare con gli albergatori nel 2003, quando è diventato direttore dello sviluppo di business di Swisscom per l'Italia, entrando in contatto con i migliori imprenditori alberghieri italiani. Successivamente si è specializzato in servizi finanziari per albergatori, in particolare la locazione operativa e la finanza agevolata, diventando un consulente di direzione in grado di trovare i finanziamenti per far crescere economicamente le strutture alberghiere, realizzando i loro progetti, mantenendo un corretto e bilanciato controllo di gestione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *