sixt

Sempre più filiali e servizi per i clienti SIXT, uno dei leader mondiali nei servizi di mobilità premium, che in Italia ha aperto due nuove branches a Perugia all’interno dell’aeroporto, in una posizione strategica proprio all’uscita degli Arrivi, e a Bari, nella Stazione Centrale in Piazza Aldo Moro.

SIXT continua la sua espansione nel mercato italiano, perseguendo così il suo obiettivo di posizionamento premium per il noleggio a breve, medio e lungo termine per business e tempo libero. Le nuove filiali offrono anche una mobilità sostenibile grazie a una flotta elettrica a disposizione dei clienti. Questo fa parte del Programma di Sostenibilità che SIXT sta implementando nei Paesi europei e che porta la flotta SIXT a una media del 22% di veicoli elettrificati (inclusi PHEV e MHEV) nel primo trimestre del 2023 (+9 punti percentuali rispetto al primo trimestre dell’anno precedente).

Angelo Ghigliano, Vice President & Managing Director di Sixt Italia, responsabile di Operation, Fleet, Performance & Skills, Sales e dice: “Siamo partiti nel 2017 in Italia, abbiamo superato gli anni della pandemia e la ripresa è stata notevole. Oggi abbiamo 44 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale e, soprattutto, collocate in punti strategici e comodi per i clienti, come aeroporti e stazioni ferroviarie.

SIXT è in continua evoluzione anche nei servizi con SIXT+, il noleggio on-demand superflessibile, e nella tecnologia con l’app SIXT, che permette con un unico strumento online di gestire le prenotazioni in Italia e di tutti i veicoli disponibili, dalle auto, al noleggio con conducente, ai servizi di taxi, sharing o due ruote nelle città ove disponibili. Un servizio molto conveniente nel periodo estivo per i turisti che viaggiano in Europa.”

Nuove aperture significano anche nuove assunzioni e un importante percorso di crescita interna: “Forniamo una formazione puntuale e continua, dal primo onboarding a tutti gli step successivi, che spesso consente di seguire un interessante percorso di carriera all’interno dell’azienda – spiega Massimiliano Maini, Vice President & Managing Director di Sixt Italia, Responsabile di HR, Finanza, Legale e Conformità – Tutte le nuove risorse seguono un percorso di formazione in aula e on the job, e in Italia in particolare abbiamo istituito un corso chiamato SIXT University per gestire al meglio la selezione e la formazione del personale. Insieme alle numerose azioni messe in campo per il team building, il supporto e la conciliazione vita-lavoro, SIXT si è guadagnata per la seconda volta il premio Great Place to Work!”

Entro il 2023 SIXT prevede di aprire almeno altre tre filiali, questa volta concentrate nel centro di Milano e Roma.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *