Il Gruppo Alpitour prende in gestione il suo primo hotel a Milano: si tratta di Palazzo delle Stelline, storico albergo e sede per eventi, che entra a far parte della collezione Lifestyle di VOIhotels, il brand dell’hotellerie di lusso del Gruppo Alpitour. Un investimento realizzato nel momento più duro per il turismo mondiale che vuole essere un forte messaggio di ripartenza e rinascita per il Paese.
In prospettiva c’è la completa ristrutturazione dell’hotel nel corso dei prossimi anni, volta ad esaltarne l’essenza originaria e rinnovare il suo ruolo chiave all’interno dei circuiti turistici e di business, lavorando in stretta sinergia con la Fondazione del Palazzo delle Stelline, la Regione Lombardia e il Comune di Milano.
Il Palazzo è, infatti, fortemente legato alla storia della città, alla cultura ambrosiana e a figure di spicco, come Leonardo da Vinci e San Carlo Borromeo, per giungere alle grandi personalità odierne, come Paolo Grassi che vi ha fondato la sua Scuola di arte drammatica. Palazzo delle Stelline nasce come monastero, ma a partire dal 1600 viene adibito a scuola e luogo di accoglienza. Ristrutturato nel corso dei secoli, sempre nel rispetto della struttura originaria, ha mantenuto le antiche caratteristiche architettoniche che ancora oggi prestano il profilo ad una delle più importanti sedi culturali della città di Milano: gli scaloni di pietra, i corridoi del chiostro e la magnolia centrale, che ne è divenuta il simbolo.
L’hotel si compone di 105 camere, elegantemente arredate e dotate di ogni comfort, con vista sul chiostro quattrocentesco, una vera oasi di privacy nel cuore della città più cosmopolita d’Italia. La prospettiva attuale è di riaprire l’hotel dalla seconda metà di aprile, con l’auspicio di una graduale e crescente ripresa già prima dell’estate.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *