Costa Crociere, compagnia italiana leader in Europa, insieme alla Regione Siciliana e alla società di formazione Global Service for Enterprises, presentano una nuova iniziativa per la creazione di nuove opportunità di lavoro in Sicilia.
Si tratta di quattro corsi gratuiti, sostenuti dalla Regione attraverso l’Avviso 33/2019 “Formazione per la creazione di nuova occupazione” finanziato con risorse del Programma Operativo del Fondo sociale europeo Sicilia nell’ambito della programmazione 2014 – 2020, che hanno come obiettivo la formazione di quattro diverse figure professionali da inserire a bordo delle navi Costa: animatore, animatore per bambini, fotografo e commis pasticcere.
I posti a disposizione sono 20 per ogni corso, per un totale di 80 posti. Gli studenti selezionati avranno la possibilità di accedere ad una formazione di assoluta eccellenza, che prevede 300 ore d’aula e 90 di stage, presso la sede di Palermo della Global Service for Enterprises. Al termine dei corsi Costa Crociere si impegna ad assumere a bordo delle sue navi, con contratto a tempo determinato rinnovabile, almeno il 55% degli studenti idonei.
I corsi sono destinati a disoccupati o inoccupati in età lavorativa. Per le figure di animatore, animatore bambini e fotografo sono necessari il diploma di scuola superiore, una buona conoscenza della lingua inglese e di un’altra lingua a scelta tra francese e tedesco. Per il Commis Pasticcere è richiesto il diploma di scuola superiore di indirizzo alberghiero o qualifica triennale settore cucina, oltre a una buona conoscenza della lingua inglese.

Le iscrizioni ai corsi sono aperte sino al 20 aprile 2021. Per prendere visione del bando e partecipare alla selezione basta collegarsi al sito della Global Service for Enterprises www.glosent.it e seguire le indicazioni nell’apposito banner dell’avviso, o contattare la segreteria del corso al n. tel. 091 7846745. Le informazioni sui corsi sono anche sono disponibili sul sito web di Costa Crociere dedicato alla ricerca di personale www.career.costacrociere.it

L’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale della Regione Siciliana, Roberto Lagalla, ha sottolineato “la portata innovativa del bando, volto alla creazione di nuova occupazione in azienda. Grazie a questa iniziativa, sperimentale per la Sicilia, stiamo portando la formazione dentro le imprese, favorendo l’occupazione e puntando sulla competitività. Sostenere la creazione di nuove abilità e l’aggiornamento delle competenze dei lavoratori è infatti necessario per sostenere nuova occupazione sul nostro mercato del lavoro”.

“Siamo lieti di poter proporre per la prima volta anche in Sicilia questo tipo di percorso formativo, che negli scorsi anni ha portato eccellenti risultati in tutte le altre regioni dove è stato implementato, arrivando a superare in media il 90% di assunzioni da parte della nostra compagnia. Il nostro obiettivo è quello di formare professionisti che ci aiutino a offrire un’esperienza eccellente ai nostri ospiti, e che restino con noi il più a lungo possibile. Considerata la situazione che stiamo vivendo, questa iniziativa rappresenta inoltre un segnale di grande ottimismo per la ripresa del turismo e delle crociere, che sono una fonte importante di ricchezza e lavoro in Italia”, ha affermato Antonella Varbaro, Fleet Hotel HR Director di Costa Crociere.

Condividi: