Volonline acquista e rilancia il marchio Teorema, lo storico tour operator fondato nel 1980 da Vittoriano Scotti che, tra gli anni Ottanta e Novanta, divenne punto di riferimento del settore e tra i primi operatori turistici italiani per fatturato e passeggeri trasportati. Oggi la tecnologia e il dinamismo del Gruppo Volonline si sposano con la notorietà di un marchio che è ben vivo nel ricordo delle agenzie di viaggi, rifondandolo con il nome Teorema Vacanze.
“Il brand Teorema rappresenta, credo per tutti noi del settore, sicuramente per chi di noi ha più di 40 anni, ‘i migliori anni della nostra vita’. Ha un importante significato simbolico legato alla centralità che il turismo organizzato ha e deve avere nello sviluppo sociale ed economico di un paese – spiega Luigi Deli, CEO e Founder del Gruppo Volonline. Portiamo in azienda un valore che ha rappresentato l’alfabetizzazione al viaggio per milioni di persone, un marchio ancora noto e apprezzato sul mercato, senza snaturarlo nei valori e ripartendo proprio da quelle destinazioni dove fu leader in passato, rivestendolo di un ruolo specifico e naturalmente arricchendolo del nostro know-how tecnologico. Le partenze speciali di Volonclick negli ultimi due anni hanno avuto uno sviluppo esponenziale, sia in termini di prodotto e destinazioni sia di partenze – continua Deli. I risultati sono stati più che soddisfacenti, tanto che il venduto è andato ben oltre le nostre aspettative (con un fatturato di 8 milioni di Euro nel solo 2020). Tutto ciò ci ha permesso di dare continuità di servizio, di redimere la maggior parte dei voucher, ma anche di ritagliarci uno share di mercato importante anche sul corto e medio raggio”. E conclude Deli: Abbiamo pertanto guardato al passato per soddisfare un’esigenza del presente, cercando un marchio al quale le agenzie di viaggi fossero ancora affezionate. Per noi un importante investimento”.

“La scelta del marchio è stata anche dettata da una ricerca di mercato quantitativa indipendente condotta nello scorso autunno su un consistente panel di agenzie di viaggi distribuite su tutto il territorio nazionale – precisa Luca Adami, CMO e CTO di Volonline -. Ne è risultato che Teorema, che ha cessato le operazioni nel 2009, è a tutt’oggi uno dei marchi più amati e riconosciuti dalla rete agenziale: ben il 98% degli agenti di viaggi intervistati ha una conoscenza indotta del marchio e il 75% lo ha citato spontaneamente come marchio del quale hanno stima e ricordo. Anche per questo abbiamo deciso di mantenere un logo molto vicino al precedente, sia nel lettering sia nei colori.”

Con l’inserimento del nuovo brand il Gruppo Volonline offrirà una gamma di prodotti e servizi non solo più completa ma, soprattutto, più definita: la flessibilità e l’ampiezza dell’offerta tailor made del lungo raggio di Volonline, la selezione di pacchetti e destinazioni pronti alla vendita in agenzia di Teorema Vacanze e il time saving di Volonclick, Online Tour Operator e self booking tool, l’alleato di tutte le agenzie per contrastare il web e far crescere l’efficienza operativa. 

Prossimo step sarà quello di accelerare il processo di conoscenza del prodotto a marchio Teorema Vacanze, automatizzando una serie di processi di programmazione, prenotazione e operatività per rendere tutte le proposte competitive sia in termini di prezzo sia, soprattutto, in termini di velocità e fluidità operativa.

“Le logiche di mercato non sono più le stesse – è sotto gli occhi di tutti come la domanda post pandemia stia registrando una forbice in termini di target – e cambieranno ulteriormente grazie alla proposta di Teorema Vacanze. Con Volonline, Volonclick e adesso Teorema Vacanze si conferma la centralità che le agenzie di viaggi rivestono per il Gruppo, che rimane un operatore puramente B2B che si rivolge al solo mercato agenziale” conclude Luigi Deli.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *