Wizz Air ha inaugurato oggi il suo primo volo dall’aeroporto Marco Polo di Venezia all’aeroporto Zvartnots di Yerevan, in Armenia. La nuova rotta ultra-low-cost rafforza ulteriormente la presenza di Wizz Air nella sua base veneziana. La rotta sarà servita da voli a cadenza bisettimanale. I biglietti per la nuova rotta sono già disponibili sul sito di Wizz Air e tramite l’app WIZZ.
A partire da oggi, i viaggiatori in partenza dall’Italia possono volare verso l’elegante capitale dell’Armenia e sperimentare la bellezza e la storia della “Città Rosa”. Ai passeggeri provenienti dall’Armenia Wizz Air offre l’opportunità di esplorare l’unica “Città dei canali” italiana, nota per i suoi numerosi ponti, le gondole, le strade storiche e il famosissimo Carnevale.
Viaggiando con Wizz Air, i passeggeri potranno usufruire delle tariffe incredibilmente basse della compagnia e di un’esperienza di volo completamente personalizzabile. Oltre a questo, Wizz Air offre ai viaggiatori un’elevata flessibilità attraverso il servizio WIZZ Flex. Aggiungendolo alla loro prenotazione i passeggeri hanno un ulteriore livello di protezione e possono scegliere di viaggiare in una data diversa o verso una destinazione diversa, oltre ad avere la possibilità di cancellare il loro volo fino a 3 ore prima della partenza senza alcuna tassa e ottenere il 100% della tariffa originale immediatamente rimborsato in credito aereo.

Tamara Nikiforova, Corporate Communications Manager di Wizz Air, ha dichiarato: “Wizz Air continua a impegnarsi per offrire ai suoi passeggeri nuove rotte interessanti e opportunità di viaggio a basso costo per esplorare l’Europa e oltre. Siamo felicissimi della nostra partnership di successo con l’Aeroporto Internazionale Marco Polo di Venezia, col Gruppo SAVE e l’Aeroporto Internazionale Zvartnots di Yerevan, che ha portato al nuovo collegamento tra Italia e Armenia. Siamo entusiasti di questa nuova aggiunta al network di rotte dalla base di Venezia e non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri italiani e armeni a bordo della nostra giovane ed efficiente flotta, volando tra queste due città con incredibili attrazioni da visitare.”

Camillo Bozzolo, Direttore Sviluppo Aviation Gruppo SAVE ha aggiunto: “Nel 2023 Wizz Air rafforza la sua presenza nella base di Venezia, espandendo ulteriormente il portafoglio di offerta. Yerevan è la prima di una rosa di destinazioni di medio-lungo raggio che la compagnia andrà ad inaugurare la prossima primavera. Questo collegamento diretto è un’importante opportunità non solo per la comunità armena, presenza forte del nostro territorio che sta accogliendo con entusiasmo la notizia del volo, ma anche per i collegamenti legati al segmento business e lo sviluppo leisure.”

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *