Torino ha ospitato una grande celebrazione in onore dei primi 50 anni della famiglia Garrone nel mercato assicurativo, attraverso l’agenzia Garrone e Boschet, e dei primi 20 anni di Insurance Travel (I4T), società specializzata nell’intermediazione di soluzioni assicurative per gli operatori professionali del turismo. L’evento, che ha visto la partecipazione di circa un centinaio di persone tra partner e collaboratori del Gruppo, ha fornito l’opportunità di fare il punto sulle attività dell’anno appena concluso, con particolare attenzione all’analisi dei sinistri e delle problematiche che hanno influenzato maggiormente il business degli operatori turistici.

Christian Garrone, responsabile dell’intermediazione assicurativa I4T, ha dichiarato: “In questi anni abbiamo raggiunto diversi traguardi, innovando continuamente il nostro prodotto per rispondere in tempo reale alle esigenze di un mercato sempre più dinamico. Oggi, l’intelligenza artificiale ci consente di esplorare nuovi orizzonti sia nel servizio che nelle polizze, offrendo coperture di ultima generazione, come le polizze parametriche presentate recentemente. Tuttavia, crediamo che il valore della consulenza professionale sia essenziale e destinato a rimanere l’elemento chiave della nostra offerta: dalla consulenza legale alla formazione, fino a coprire l’intera attività di customer experience, direttamente sotto la responsabilità della nostra legal affairs manager Giusy Fiscella”.

Nel corso del 2023, il Gruppo ha gestito oltre 15.000 sinistri; il team dedicato alla customer experience, composto da 7 risorse operanti nelle sedi di Torino e Milano, si occupa della gestione di sinistri medico/bagaglio e annullamento, del coordinamento dell’iter liquidativo di I4Flight e della gestione dei sinistri responsabilità civile, compresi atti di citazione, mediazioni e negoziazioni assistite. A ciò si aggiunge il servizio di consulenza professionale S4T, che offre assistenza legale, aggiornamento normativo e gestione del contenzioso, oltre a prestazioni legate alla formazione e all’ottimizzazione dei contratti di viaggio e delle condizioni generali di vendita.

Giusy Fiscella, legal affairs manager del Gruppo I4T, ha spiegato: “Analizzando i sinistri affrontati nell’anno appena concluso, emerge un contesto decisamente più sfidante rispetto al passato, caratterizzato da nuove categorie di rischio affiancate a quelle tradizionali. Due esempi su tutti: i cambiamenti climatici, con l’acuirsi di alluvioni, incendi e catastrofi naturali, e il ritorno dell’instabilità geopolitica su scala globale che, oltre a conflitti e sommosse civili, genera diffusi atti di belligeranza e terrorismo. A complicare ulteriormente il quadro si inseriscono le novità introdotte dall’intelligenza artificiale, come il riconoscimento facciale e l’utilizzo dei dati biometrici in sostituzione dei documenti di viaggio, che aprono scenari in larga parte imprevedibili e non del tutto rassicuranti, sia dal punto di vista assicurativo che normativo”.

Tra le principali cause di sinistri e richieste di consulenza legale nel 2023 rientrano anche la turbolenza legata al mondo dei trasporti, tra scioperi, ritardi, blackout informatici e incidenti aerei, i ritardi nell’emissione dei passaporti e le incertezze legate a un quadro normativo sempre più complesso e in rapida evoluzione.

Fiscella ha concluso affermando: “Solo quest’anno in Italia abbiamo assistito all’emanazione delle nuove disposizioni in materia di direzione tecnica di agenzia viaggi e alle riforme delle guide turistiche e degli affitti brevi. Senza dimenticare il flusso legislativo comunitario: dalla proposta di riforma della direttiva pacchetti alle disposizioni sulla sostenibilità, fino al nuovo regolamento sul trasporto ferroviario e all’aggiornamento della black list dei vettori aerei”.

In un contesto di crescenti incertezze, garantire un supporto efficiente, veloce e risolutivo diventa fondamentale. Fiscella ha sottolineato: “Il denominatore comune alla base di tutti i servizi erogati ai nostri partner, nella gestione dei sinistri e nella consulenza legale, si basa su aggiornamento, formazione, progettualità e professionalità. Attraverso i nostri canali social e digital, inoltre, mettiamo a disposizione di tutto il mercato una serie di informazioni e vademecum utili nell’interpretazione delle norme e nella gestione delle pratiche più frequenti: si tratta di una caratteristica che ci contraddistingue, a dimostrazione della trasparenza e dell’approccio proattivo al mercato che sta alla base della filosofia della customer experience di I4T”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *