Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A., presieduto da Enrico Postacchini, ha approvato il Progetto di Bilancio di Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2023, insieme ad altre relazioni e proposte. Questi documenti saranno sottoposti all’Assemblea degli Azionisti il 23 aprile p.v.

Nel corso del 2023 si è verificata una graduale ripresa dei volumi di traffico. Complessivamente, sono stati registrati 9.970.284 passeggeri, in aumento del 17,4% rispetto al 2022. Anche i movimenti e il traffico cargo hanno registrato variazioni positive. Nonostante gli ostacoli subiti dal traffico internazionale negli ultimi anni, si è assistito a una ripresa significativa, trainata dall’effetto positivo del turismo. Il traffico low cost ha mostrato una variazione positiva rispetto agli anni precedenti.

“Consideriamo il 2023 come l’anno della definitiva ripresa delle attività, con oltre un anno di anticipo sulle previsioni, nonostante un contesto globale caratterizzato da profonda incertezza e volatilità”, ha commentato Nazareno Ventola, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna. “Siamo stati in grado di gestire il ritorno a pieno regime del traffico nel nostro aeroporto, nonostante la presenza di diversi cantieri, che continueranno a migliorare le nostre infrastrutture nel breve e lungo termine, migliorando l’esperienza di viaggio. Continueremo nel 2024 e nei prossimi anni il percorso di miglioramento delle nostre infrastrutture in un processo di crescita sostenibile.”

I ricavi consolidati nel 2023 sono cresciuti del 7,8% rispetto al 2022, attestandosi a 145,1 milioni di euro. Tuttavia, i costi del periodo sono aumentati del 26,7%, principalmente a causa di incrementi nei costi per materiali, servizi e canoni.

Enrico Postacchini, Presidente di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna, ha aggiunto: “Abbiamo concluso un anno sicuramente impegnativo in modo positivo, con lo scalo che ha registrato record storici mensili di affluenza soprattutto nella Summer Season. La gestione dei nuovi flussi in aree interessate dai cantieri di ampliamento è stata possibile grazie al grande lavoro svolto da tutto il nostro staff aeroportuale. Continueremo con i progetti di ampliamento e miglioramento, mantenendo alta l’attenzione sulle nostre risorse e sull’intera comunità aeroportuale.”

L’anno 2023 ha evidenziato un Margine Operativo Lordo (EBITDA) di 44,1 milioni di euro, in calo rispetto al 2022 ma con un incremento significativo se si esclude il contributo straordinario derivante dal Fondo di compensazione dei danni subiti a causa della pandemia.

Il Consiglio di Amministrazione ha proposto all’Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo ordinario lordo per ciascuna azione ordinaria, tenendo conto del risultato di utile netto di esercizio del bilancio separato della Capogruppo AdB s.p.a., pari a 15,9 milioni di euro.

La Dichiarazione Non Finanziaria – Bilancio di Sostenibilità del Gruppo relativa al 2023 evidenzia un impegno costante nella riduzione del rumore aeroportuale e nell’affrontare il cambiamento climatico.

Infine, l’evoluzione prevedibile della gestione si concentra sulla completa ripresa del traffico aereo nel 2024, con un’attenzione continua alla sostenibilità e all’adattamento alle sfide future del settore.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *