Expedia Partner Solutions (EPS), il brand per le collaborazioni B2B di Expedia Group, ha presentato un piano di incentivi pensato per gli agenti di viaggio iscritti al programma speciale per agenzie TAAP. L’azienda vuole così dare il suo contributo al rilancio del settore in Italia. Mentre il mercato del turismo inizia a mostrare segnali di ripresa. Gli iscritti al programma TAAP saranno infatti promossi al livello Silver e potranno quindi aumentare il margine di guadagno. Il piano, rivolto ai nuovi iscritti e ai partner che non usano da tempo la piattaforma, ha l’obiettivo di accelerare e ottimizzare il fatturato delle agenzie.

Il programma Expedia TAAP prevede quattro livelli, Standard, Silver, Gold e Platinum. Di solito gli agenti di viaggio partono dal livello Standard e salgono gradualmente ai livelli superiori, di pari passo con l’aumento dei vantaggi e l’espansione del business. Grazie al nuovo piano di incentivi, le agenzie con sede in Italia che si iscrivono per la prima volta al programma e i partner che non usano la piattaforma da oltre un anno passeranno automaticamente al livello Silver per i restanti mesi del 2020, aumentando il loro potenziale di guadagno. Inoltre ogni prenotazione completata fa scattare un incentivo speciale, che dà una marcia in più sia agli agenti che ai viaggiatori. I primi avranno la possibilità di incrementare fino al 42% il guadagno sulla singola prenotazione, mentre i secondi potranno approfittare delle tariffe pacchetto e ottenere così uno sconto medio del 20% per le prenotazioni che combinano alloggio e opzioni di trasporto.

Expedia TAAP, l’offerta di punta dell’azienda destinata agli agenti di viaggio, permette di accedere all’ampia gamma di tariffe, disponibilità e prodotti di qualità di Expedia Group, tra cui oltre 700.000 strutture e voli gestiti da più di 500 compagnie aeree. Per andare incontro sia ai partner che ai viaggiatori, il 70% circa delle tariffe in Expedia TAAP è da oggi rimborsabile. Si tratta di un’iniziativa pensata per garantire prenotazioni sicure e totale tranquillità in tempi di grande incertezza.  A questa si aggiungono diverse misure per la sicurezza degli ospiti, che a breve andranno ad arricchire il programma. Un esempio? Sarà possibile sapere se le strutture mettono a disposizione interventi di pulizia approfondita, disinfettante per le mani e procedure di check-in e check-out senza contatti. Con Expedia TAAP i viaggiatori che desiderano più spazio e riservatezza possono scegliere tra più di 180.000 case vacanza.

“Dobbiamo unire le forze. Dopo il Coronavirus è più che mai importante, se vogliamo risollevare le sorti del settore” ha dichiarato Diego Pedrani, direttore senior di Retail Distribution presso EPS. “Mentre in Italia si iniziano a vedere timidi segnali di ripresa, è indispensabile che i fornitori diano ai partner gli strumenti giusti per incrementare i ricavi e infondere sicurezza in chi vuole prenotare un viaggio verso una destinazione nazionale o internazionale. Grazie al piano di incentivi, le agenzie italiane già iscritte o che hanno intenzione di iscriversi a Expedia TAAP possono far fronte all’aumento della domanda con tariffe concorrenziali e una proposta ampia e variegata.”

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *