È tra le pietre miliari del 2022 di Valtur e quella del 1° dicembre è una delle aperture più attese di tutto il panorama turistico nazionale: la storica struttura alpina Grand Hotel Cristallo di Cervinia, in seguito a un intervento di imponente restyling, schiuderà i suoi battenti con il nuovo nome di Valtur Cervinia Cristallo Ski Resort.
L’aspettativa del mercato è altissima, anche alla luce del ricercato progetto di totale riqualificazione di tutto il complesso, che ha visto il coinvolgimento diretto di Valtur, responsabile anche della gestione: l’allure del passato è rimasta intatta e, al tempo stesso, la sua rinascita lo proietta in una nuova dimensione estetica ed esperienziale che porta il turismo sulla neve in un inedito orizzonte.

Una nuova struttura per una nuova linea di prodotto: nasce “Italian Lifestyle Collection”

Parole chiave sono dialogo e la contaminazione con il genius loci e la destinazione, personalizzazione, well-being, innovazione, amore per l’ambiente. E per dare a queste parole la corretta tridimensionalità che va oltre il luogo comune, Valtur ha deciso di creare la nuova linea di prodotto Italian Lifestyle Collection e di inaugurarla proprio con Valtur Cervinia Cristallo Ski Resort.Asset portante l’altissimo livello del servizio e della progettualità di aree, dotazioni e attività; questo insieme marcatamente differenziante passa attraverso:

  • il meglio del design italiano, curato nel dettaglio dallo studio di architettura milanese Architetture STP;
  • una declinazione della vacanza riconoscibile e al tempo stesso sempre diversa, capace di dialogare con l’essenza dei differenti territori;
  • la misurabilità della tutela ambientale, in virtù, ad esempio della riduzione delle emissioni; spazi con una forte connotazione ludico-gratificante, anche phygital, quali le gaming room, l’Oyster Bar o le Family Room tematiche;
  • una selezione di partner d’eccezione, quali, per esempio Rossignol e Giorgio Rocca Ski School;
  • risorse hi-tech e tecnologie dedicate per vivere al meglio il resort
  • una gamma di servizi su misura: conciergerie e lifestyle assistant che si aggiungono all’attività di guest relations svolta da Hostess e Steward Valtur, menù del materasso e dei cuscini, innovativi trattamenti benessere, biologo nutrizionista, performer resident in hotel, personal trainer o running coach, trasferimenti privati… e molto altro.

Quella del resort di Cervinia sarà, quindi, una proposta di vacanza ricchissima, che parla di cura del bello, voglia di divertimento e attenzione al dettaglio sotto la bandiera dell’Italian Lifestyle e che, a poche settimane dall’apertura delle vendite, ha già riscontrato il grande favore di un target di turisti internazionali ed esigenti: a oggu, si registrano infatti all’apertura prenotazioni sul 50% della struttura, da ben 18 nazionalità differenti.

Cristallo e Cristallino: il resort si fa in due per moltiplicare il piacere di viverlo

Ubicato a 2000 metri, a circa 800 metri dal centro di Cervinia e dall’immenso comprensorio internazionale “Matterhorn Ski Paradise”, che conta circa 350 km di piste, il resort si compone di differenti nuclei indipendenti e al tempo stesso interconnessi: il corpo centrale Cristallo, di categoria 5 stelle, e due edifici dependance che lo affiancano, denominati Cristallino 1 e 2, di categoria 4 stelle. La scelta di differenziare standard e spazi è strategica per la capacità di soddisfare target differenti, sulla base di alcuni servizi comuni di livello eccellente, a prescindere dalle stelle.

Le camere sono complessivamente 234, ubicate nei 3 edifici: il corpo centrale ne conta 96, suddivise tra Romantic, Superior, Deluxe, Junior Suite (tra cui, con supplemento le Fit Room, dotate di macchine e programmi Technogym; e le Wellness Room, suite esclusive dotate di sauna) e Suite. Le altre 138 sono ripartite tra il Cristallino 1 e 2, con differenti opzioni adatte anche per le famiglie e annoverano le tipologie Classic, Dreamy, Comfort, Family (di cui alcune a tema gaming), Grand Family, Junior Suite Cristallino (con opzione Fit Room), Suite Cristallino, Suite Cervino e Master Suite Cervino. Le dimensioni variano dai 22 metri quadrati della classic più piccola ai 130 della Master Suite Cervino, che, come la Suite Cervino (75 metri quadrati), offre una vista superba sull’omonima montagna e speciali servizi esclusivi Spa e fitness Technogym, da vivere anche nel suo perimetro in forma esclusiva.

“Siamo fieri di poter essere protagonisti di una nuova era per il futuro di un brand glorioso come Valtur che lo riporta – e ci porta per la prima volta – nel cuore delle Alpi. Non vedevamo l’ora di annunciarlo e di vedere un progetto a cui stiamo lavorando alacremente da mesi diventare realtà. L’orgoglio per la sua concretizzazione è grande anche perché abbiamo condiviso ogni scelta stilistica, estetica, materiale, logistica e ambientale fin dall’apertura del cantiere insieme alla proprietà, con cui si è creata un’intesa oltre ogni aspettativa. Siamo, quindi, davvero protagonisti di questa rinascita e, lasciatemelo dire, ci fa un po’ di effetto essere pionieri in montagna, noi che abbiamo radici personali e professionali legate profondamente al mare”, commenta Giuseppe Pagliara, AD del Gruppo Nicolaus.

Un universo di servizi e attività per gratificare gli ospiti e per i nuovi stili di vita

Il modo di immaginare il turismo da parte dei clienti si discosta sempre di più dall’astrazione di certe categorie monolitiche e si polverizza in un nuovo immaginario in cui il concetto chiave è il senso più profondo di ospitalità.
Il nuovo Valtur Cervinia Cristallo Ski Resort è stato pensato per dare corpo a questo nuovo immaginario e la varietà del suo universo di esperienze non è una lista fine a sé stessa, ma una combinazione letteralmente unica di possibilità, perché unico è ogni ospite, con i suoi desideri, le sue esigenze e i suoi sogni.

Chi varcherà la soglia il 1° dicembre troverà ad attenderlo:

2 ristoranti, un private dining room, un bistrot, 2 bar, lobby area, i 2 campi da padel più alti d’Europa, una pista polivalente per pattinaggio su ghiaccio, hockey e curling; una palestra, 2 piscine, 3 postazioni dj set, teatro, SPA “Miele”, ski room by Rossignol con possibilità di noleggio attrezzature da sci, luxury vintage corner, una raffinata boutique multibrand e un miniclub all’avanguardia, la Giorgio Rocca Ski School Cervinia, un modernissimo tapis roulant per accompagnare sci ai piedi gli ospiti dalla struttura direttamente sulle piste, gaming room e spazi iconici ed esclusivi come la magnifica Terrazza Cervino, e il Valtur Smart Space per lo svolgimento di attività in remote working. Inoltre, dedicati agli ospiti del 5 stelle: l’esclusiva Valtur Executive Lounge ; un’area check-in riservata; una VIP ski-room, oltre ai servizi di conciergerie e lifestyle assistant, menù del materasso e dei cuscini.

“Sognare nuove prospettive è da sempre, però, nel nostro DNA perché la crescita per noi non si misura solo con i numeri, ma anche con la capacità di innovare e di ridefinire la consuetudine. Anche per questo abbiamo voluto dar vita alla nuova linea di prodotto Italian Lifestyle Collection, il cui claim è: “L’Italia incontra il mondo. Il mondo incontra l’Italia” e la lanciamo proprio da questa struttura, in cui gli ospiti, parlando di mondo in senso lato, ne incontreranno uno di servizi. Per una concezione totalmente inedita di vacanza in resort ”, conclude Sara Prontera, direttrice marketing del Gruppo Nicolaus.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *