MPI Italia Chapter lancia l’invito a candidarsi per ospitare la prossima edizione 2023 della Convention annuale cui parteciperanno soci e non soci, principalmente professionisti attivi nel settore della meeting & event industry.
Dopo il successo delle scorse edizioni di Lecce 2022, Torino 2021 in presenza e 2020 in formula ibrida, e Roma 2019, l’edizione 2023 propone tre possibili date a cavallo tra giugno e luglio, con una partecipazione attesa di circa 150 persone nella destinazione italiana che vorrà accogliere la community nazionale di meeting professionals per l’atteso appuntamento di confronto, networking e formazione firmato MPI.

Dichiara la Presidente MPI Italia, Giuseppina Cardinale: “La Convention annuale MPI Italia è un momento sempre tanto atteso dai colleghi meeting professional e dalle destinazioni italiane che con entusiasmo, professionalità ed una filiera turistico-congressuale da Nord a Sud ci ha permesso di proporre programmi sempre molto ricchi e apprezzati”. 
Aggiunge la President Elect, Alessia Di Raimondo: “La destinazione che si aggiudicherà l’edizione 2023 ha tante carte da poter giocare in favore della sua scelta, ma certamente il lavoro di squadra tra gli operatori che costituiranno il comitato organizzativo locale e un programma esperienziale che valorizzi la scoperta dell’autenticità del territorio come destinazione MICE potranno fare la differenza”.

Al comitato organizzatore locale sarà chiesto di avvalersi di un planner, esperto di eventi nazionali e internazionali, per soddisfare gli standard richiesti per la convention. Il bando per candidarsi a ospitare la 32^ edizione dell’evento scadrà il prossimo 15 dicembre: potete scaricarlo a questo link. Per info è possibile rivolgersi alla Segreteria MPI Italia alla mail info@mpiweb.it

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *