Brand USA, l’organizzazione di marketing di destinazione per gli Stati Uniti, annuncia l’imminente ritiro di Chris Thompson come Presidente e CEO, a partire dal 31 maggio 2024. Dopo un periodo di successo alla guida dell’organizzazione, Thompson ha deciso di dimettersi e di dedicarsi alla vita privata. Durante il suo incarico di Presidente e CEO, Thompson ha svolto un ruolo fondamentale nella promozione degli Stati Uniti come destinazione turistica di primo piano. Sotto la sua guida, Brand USA ha raggiunto traguardi notevoli, tra cui l’incremento delle visite internazionali e maggiore consapevolezza a livello globale delle diverse offerte del Paese.

“È stato un incredibile privilegio ricoprire il ruolo di Presidente e CEO di Brand USA”, ha dichiarato Thompson. “Sono immensamente orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato insieme e sono fiducioso che l’organizzazione continuerà a prosperare sotto la nuova guida”.

Il Board of Directors di Brand USA ha espresso la propria gratitudine a Thompson per la sua eccezionale leadership e i suoi contributi significativi all’organizzazione. “Sotto la guida strategica di Chris, il team di Brand USA ha mantenuto gli Stati Uniti come la destinazione di viaggio preferita nel mondo”, ha dichiarato Todd Davidson, Chair of the Brand USA Board e CEO di Travel Oregon. “L’integrità, la tenacia, la passione di Chris e la sua fiducia nel potere dell’industria dei viaggi e del turismo di portare prosperità a tutti i cittadini, hanno alimentato il progresso del settore negli Stati Uniti e hanno creato una base organizzativa di innovazione, resilienza e fiducia nel futuro. Tutti noi gli auguriamo il meglio per il suo pensionamento”.

È in corso la ricerca di una nuova figura per la carica di Presidente e CEO: Brand USA si sta impegnando per trovare un successore che possa costruire sull’eredità di Thompson e continuare a far progredire l’organizzazione. Il Board of Directors lavorerà a stretto contatto con una società di ricerca esecutiva per individuare un candidato con le competenze, la visione e la passione necessarie per promuovere gli Stati Uniti come destinazione turistica globale.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

    Visualizza tutti gli articoli

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

    Visualizza tutti gli articoli
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *