Cisalpina Tours e International SOS insieme per la sicurezza dei dipendenti in viaggio

People First. È questa la filosofia di Cisalpina Tours quando si parla di garantire la sicurezza dei dipendenti in viaggio. Grazie all’accordo globale tra Radius Travel (di cui la travel management company è membro fondatore) e International SOS, società leader mondiale nella gestione dei rischi medici e di sicurezza in viaggio, Cisalpina Tours è in grado di fornire questo importante servizio con i più elevati standard di qualità.

Loretta Bartolucci

Attraverso questa partnership, Cisalpina Tours e International SOS potranno garantire alle aziende clienti il miglior supporto possibile in tutte le fasi della trasferta. Pre-trip con informazioni preventive (rischi sanitari e problematiche di security quali instabilità politca, attacchi terroristici e rischi naturali) legate al paese di destinazione; in-trip attraverso informazioni in tempo reale su situazioni di potenziale rischio inviate al personale in trasferta e al datore di lavoro, un sistema di monitoraggio, la possibilità di contattare il servizio di assistenza attivo 24 ore al giorno 365 giorni all’anno per la risoluzione di problematiche sanitarie e la richiesta di informazioni security; post-trip con supporto amministrativo per richieste di risarcimento e consulenza.

International SOS è presente in 90 paesi: può contare su oltre 11mila dipendenti con 1.400 medici e 200 specialisti della sicurezza che lavorano giorno e notte per fornire supporto a tutti i viaggiatori e agli espatriati. “È un accordo di altissimo valore con un partner di livello internazionale come International SOS che ci permette di offrire un nuovo servizio alle nostre aziende corporate – spiega il Commercial Director dell’area Business Travel di Cisalpina Tours Loretta Bartolucci –. Oltre alle classiche esigenze di saving, razionalizzazione della spesa e reporting, abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti sul tema della sicurezza dove possiamo offrire un servizio con elevati standard di qualità”.

Condividi: