Club Med al Fuori Bit: “Perché riservare una sala riunioni se si può avere un intero resort?”

Oltre 100 invitati sono intervenuti il 12 febbraio scorso all’Hub Gattinoni di Via Statuto a Milano, per il “Fuori Bit” promosso da Gattinoni e Club Med, che ha unito sapientemente formazione e il buon gusto dello chef Andrea Berton.

Gattinoni, per quello che diventerà un appuntamento fisso per celebrare una delle più importanti manifestazioni di settore, ha scelto un partner consolidato come Club Med che collabora con tutte le divisioni del Gruppo e che, in particolare, offre una nuova concezione di villaggio, ideale non solo per viaggi leisure, ma anche per gli eventi corporate, un settore su cui i due gruppi possono realizzare grandi sinergie.

Così al centro dell’evento è stata inserite la presentazione delle nuove proposte Club Med che presenta un nuovo concept di lusso dove l’all inclusive diventa all exclusive.

E poi l’offerta Mice presentata da Daniele Rutigliano, Meeting and Events manager, con proposte di soggiorno pensate per il turismo  corporate che hanno provocato la platea con la domanda “Perché riservare una sala riunioni quando si può avere un intero resort?”. Club Med è stato infatti pioniere di quello che oggi chiamiamo bleisure dedicando da anni una divisione dedicata all’organizzazione degli eventi aziendali all’interno delle proprie strutture.

Attraverso il racconto delle esperienze e delle novità sulle destinazioni proposte, Club Med ha cercato di dare un assaggio di quello che potrebbe essere vivere un viaggio nelle proprie strutture attraverso la degustazione firmata Berton che sarà protagonista del grande ritorno del Club Med di Cefalù, il primo 5 tridenti del gruppo in Europa, in apertura per l’estate 2018.

Isabella Maggi, Direttore Marketing e Comunicazione Gattinoni, ha commentato: “Abbiamo organizzato un evento esclusivo volto a coniugare due realtà d’eccellenza che collaborano insieme e condividono gli stessi obiettivi e la stessa visione esperienziale di un viaggio. Per consolidare questa partnership ci siamo affidati a uno tra i più stimati e pluripremiati chef italiani, emblema dell’eccellenza italiana nel mondo, Andrea Berton. Questo evento “Fuori BIT”, che abbiamo fortemente voluto inserire in concomitanza con la Borsa Internazionale del Turismo, ci auspichiamo possa divenire un appuntamento fisso di rilievo in occasione di quella che per noi continua a essere una tra le manifestazioni più importanti per il turismo”.

Condividi: