di Francesca Ferrara

Si è svolto dal 21 al 24 settembre in Calabria l’Undiscovered Italy Tour, il format ideato e realizzato da Daniela Corti Events con il patrocinio dell’Enit e in collaborazione col Tour Operator canadese Susan Barone di Luxury Weddings Worldwide e InStyle Vacations. Oltre che dall’Enit, l’itinerario è stato patrocinato dalla Camera di Commercio di Vibo Valentia. Partner per i servizi di terra è stato Antoior Travel.

«La Calabria – spiega Daniela Corti – si conferma una delle regioni più attive e proattive dell’Italia 2020, inarrendevole nel volersi offrire in tutta la sua ricchezza, meravigliosa come sempre nel verde delle sue valli, nell’abbondanza delle sue tradizioni e nell’incanto del suo mare. Un sogno per ogni evento, non solo per i matrimoni».

Le location del tour e gli eventi

Le location visitate sono strutture dedicate alla hospitality ma anche alla creazioni di eventi, di meeting, di business convention e di matrimoni.

Tra le location visitate il Villaggio Sporting Calabria si trova a Isca Marina, A Reggio Calabria il Museo del Bergamotto e Il Museo Archeologico Nazionale e il Lungomare di Reggio Calabria detto anche “Il chilometro più bello d’Italia” e L’A Gourmet L’Accademia del celebre chef Filippo Cogliandro.

La struttura che ha ospitato il tour è Uliveto Principessa Park Hotel di Cittanova (RC), degustazione di prodotti tipici locali al ristorante Castello degli Dei a San Giorgio Morgeto (RC).

Particolare e suggestiva la visita al villaggio rupestre di Zungri detta la ‘città di pietra’ (Vibo Valentia) e alla Certosa di San Bruno a Serra San Bruno (Vibo Valentia)

I luoghi e location del tour nascono con la missione di donare una esperienza suggestiva da far vivere agli ospiti durante gli eventi: adatte alla celebrazione di matrimoni o a eventi internazionali, oltre che favorire l’incontro personale con le eccellenze locali che operano nel settore, compresa la filiera food & wine e tutti gli aspetti significativi legati al wedding o agli eventi.

L’A Gourmet L’Accademia – Ph.Johanna Jacobson
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *