Dal 25 giugno la riapertura di Lefay Resort

Dopo la chiusura dovuta all’emergenza sanitaria. Lefay Resorts & Residences annuncia le nuove date di apertura delle proprie strutture: Lefay Resort & SPA Dolomiti riaprirà le porte il 25 giugno, mentre Lefay Resort & SPA Lago di Garda il 2 luglio.

In questo periodo il Team ha lavorato assiduamente per poter riaccogliere gli Ospiti. In collaborazione con il Comitato Scientifico Lefay SPA e in conformità alle linee guida emesse dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dalle autorità nazionali e locali, è stato creato “Lefay Care”, il protocollo di prevenzione Covid-19 per garantire un soggiorno in piena sicurezza, senza rinunciare alle emozioni di una vacanza firmata Lefay. Questo programma si aggiunge agli standard operativi certificati ISO9001 e ISO14001 da TÜV, che prevedono costanti verifiche ispettive di controllo.

Per assicurare il massimo dello spazio individuale, in una prima fase i Resort opereranno con un numero ridotto di Suite.

Tra le misure specifiche adottate, si sottolineano inoltre:

  • Un innovativo sistema di sanificazione dei locali che avviene attraverso immissione automatica nei canali di areazione di un principio attivo sanificante, con azione ad ampio spettro.
  • La completa igienizzazione di tutte le attrezzature a disposizione degli Ospiti e dei transfer dopo ogni utilizzo.
  • La misurazione della temperatura corporea degli Ospiti e dei Collaboratori tramite termo-scanner.
  • La digitalizzazione delle procedure di check-in per ridurre l’interazione con lo Staff Reception.
  • Un numero limitato di Ospiti per l’accesso alle aree SPA e Fitness.
  • La sostituzione dei buffet con servizio à la carte e possibilità per gli Ospiti di consultare i Menù dei Ristoranti utilizzando il proprio smartphone tramite QR Code.
  • I test sierologici/immunologici effettuati regolarmente dai Collaboratori e la loro partecipazione a sessioni formative specifiche dedicate alle nuove misure di sicurezza.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *