Negli ultimi giorni si è diffusa molto la notizia secondo cui il Giappone starebbe varando un piano di rilancio del turismo da 11 miliardi, annunciato dal capo dell’Agenzia del turismo del Paese del Sol Levante, Hiroshi Tabata, in particolare grazie ad articoli molto condivisi di Repubblica e Radio DeeJay che mettevano in risalto tra le misure previste la possibilità per i turisti stranieri di avere in omaggio una notte su tre e una forte riduzione sui costi di volo, tanto da poter fare una vacanza in Giappone a metà prezzo. Gli articoli hanno avuto una notevole eco in particolare nel confronto col piano italiano, che prevede misure minori e solo per il turismo interno, come il tax credit vacanze. La misura però in realtà è ancora in discussione, è più simile ai DPCM che vediamo annunciati in Italia prima di essere pubblicati in Gazzetta Ufficiale. In ogni caso, come per il piano italiano è destinato esclusivamente al turismo interno, come ci ha confermato JNTO Roma che abbiamo contattato ieri per avere maggiori informazioni.

JNTO Roma, facendo seguito alla nota pubblicata dalla sede di Tokyo dell’Ente nazionale del turismo giapponese, sui suoi canali Social (https://www.facebook.com/visitjapaninternational), ci ha ribadito che:

  1. Il piano del Governo Giapponese, tutt’ora in fase di definizione, è sì volto a varare una serie di incentivi per il turismo domestico.
  2. Tali incentivi sono però dedicati ai soli residenti sul suolo giapponese.

Il chiarimento di cui sopra aggiunge un’importante informazione alla nota degli headquarters di questa mattina, che citava: “circa le notizie di recente pubblicazione, secondo le quali il Governo Giapponese sta valutando una campagna volta ad incentivare i turisti stranieri in visita al Giappone, offrendo sostegno economico per metà delle loro spese di viaggio, si prega di notare che lo scopo della campagna Go to Travel, attualmente in definizione, è quello di stimolare la domanda di turismo interno in Giappone a seguito della pandemia Covid-19 e copre solo una porzione delle spese del viaggio domestico”.

Autore

  • Domenico Palladino

    Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *