itabus

Itabus, nuovo operatore italiano di trasporto passeggeri su gomma a lunga percorrenza, farà il suo debutto sulle strade italiane dal 27 maggio 2021. La società è completamente italiana e ha come azionisti, attraverso i rispettivi veicoli societari, Flavio Cattaneo, Luca Cordero di Montezemolo, Angelo Donati, Isabella Seragnoli e la famiglia Punzo. Il ruolo di Presidente Onorario è ricoperto da Giovanni Punzo e il Presidente è Elisabetta Colacchia, mentre i due Amministratori Delegati sono Enrico Zampone e Francesco Fiore. Una compagine che ricorda molto da vicino quella di Italotreno e che oggi si prepara ad affrontare il mercato dei trasporti su gomma con la stessa voglia di rivoluzionarlo.

Il progetto Itabus

Il progetto è ambizioso in un periodo storico delicato come quello attuale: punta a soddisfare la voglia di mobilità degli italiani, a integrare la rete dei trasporti in Italia, e a generare occupazione sul territorio nazionale: a regime 300 autobus e oltre 1000 posti di lavoro, indotto compreso. Una bella sfida per gli operatori attuali: il più agguerrito tra questi, Flixbus non ha mezzi di proprietà e ha fatto fatica ad espandersi verso sud.

La flotta e il comfort

Itabus si affida alla qualità, sicurezza ed affidabilità degli autobus MAN, gruppo Volkswagen. La flotta – completamente nuova ed acquistata tramite un’operazione finanziaria interamente gestita da Intesa Sanpaolo attraverso la Divisione IMI Corporate & Investment Banking – sarà composta dal MAN LION’S COACH, vincitore del premio Coach of the Year 2020, e dal NEOPLAN SKYLINER da sempre considerato l’eccellenza di settore per i viaggi su due piani. Comodità, comfort e qualità contraddistinguono l’intera flotta. Itabus soddisfa con i suoi nuovi mezzi tutte le esigenze dei viaggiatori: a partire dall’accesso WI-FI, basato su connettività ultrabroadband 4/5G, fornito in collaborazione con TIM, che abiliterà su tutte le tratte i servizi internet attraverso una soluzione di rete innovativa, funzionale, efficiente e sicura; ai distributori automatici per snack e bevande, dalle toilette presenti a bordo di tutti i mezzi alle sedute spaziose, tavolini al posto, luci a led e prese USB e di corrente per ogni poltrona, tutto il necessario per permettere ai passeggeri di rilassarsi e al contempo ottimizzare il tempo di viaggio. Caratteristica unica per il trasporto su gomma nel bus bipiano è il doppio ambiente di viaggio: Comfort+ e Top, sinonimo di extra spazio con sedute interamente reclinabili e aree tavolino per le famiglie.

L’avvio del servizio

Si parte il 27 maggio, occasione per la quale, alla presenza delle istituzioni e della stampa, saranno svelati gli autobus pronti a partire. Saranno 300 i bus a regime (in 3 anni) che connetteranno gran parte del territorio italiano, con 350 servizi, 90 milioni di km all’anno ed un aumento esponenziale delle località servite. Il network Itabus sarà esteso lungo tutto il territorio italiano, da Nord a Sud. Le regioni servite sin dal lancio del servizio sono Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria e Veneto. Nei piani è prevista anche la Sicilia che verrà collegata al network e, in un’ottica di espansione della propria rete, anche le altre regioni italiane saranno servite in un prossimo futuro. Con la comodità del biglietto unico si potranno inoltre acquistare servizi Itabus in coincidenza tra loro e, grazie alle numerose fermate previste in prossimità delle stazioni ferroviarie, sono in programma sinergie con l’alta velocità.

Canali di acquisto biglietti

Itabus offre la possibilità di acquisto biglietti ampia e totale. I viaggi sono acquistabili da oggi, sul sito www.itabus.it in occasione del go live. Si può acquistare anche tramite l’app Itabus e tutti i più grandi comparatori ed agenzie di viaggi online. Per completare la gamma di opportunità di acquisto a ridosso della partenza del servizio sarà introdotta anche la vendita presso punti fisici quali tabaccai e biglietterie nelle autostazioni. Nessun accenno invece alle agenzie di viaggi.

“L’ingresso di Itabus nel mercato del trasporto su gomma porterà ampi benefici ai molti viaggiatori che si spostano ogni giorno in Italia” ha dichiarato Francesco Fiore, Amministratore Delegato Itabus. “Il nostro modello si contraddistingue per sicurezza e qualità a prezzi estremamente competitivi. Abbiamo puntato su una rete estesa e capillare perché crediamo nelle potenzialità del territorio italiano”.

“Itabus introduce un concetto di viaggio su gomma completamente nuovo, con gli standard migliori del settore aereo e ferroviario ad alta velocità, per sviluppare l’intermodalità e integrarsi in maniera sinergica con il sistema di mobilità esistente più all’avanguardia” ha aggiunto Enrico Zampone, Amministratore Delegato Itabus. “Le persone sono al centro del nostro progetto, abbiamo deciso di investire per creare occupazione e offrire maggior scelta ai viaggiatori, rispondendo a tutte le esigenze grazie alla flessibilità dei nostri servizi”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *