“Le nuove dimore di Relais & Châteaux invitano gli ospiti a esplorare il ricco patrimonio culinario, culturale e ambientale della propria regione, un tesoro che desideriamo valorizzare, tramandare e preservare. Siamo entusiasti di dare il benvenuto a 10 nuove strutture nella nostra famiglia Relais & Châteaux nel 2023. Questa crescita evidenzia il dinamismo della nostra rete e la nostra costante ricerca di qualità e diversità nelle esperienze che offriamo ai nostri ospiti. Con ciascuna di queste nuove dimore, condividiamo una visione comune: contribuire a rendere il mondo un luogo migliore attraverso la passione per la cucina e l’ospitalità”, ha dichiarato Laurent Gardinier, Presidente di Relais & Châteaux.”

Al Moudira è un hotel situato sulla riva occidentale del Nilo, di fronte a Luxor e vicino alla Valle dei Re in Egitto. Il nome “Al Moudira” significa “padrona” in arabo, ed è come gli operai e gli artigiani chiamavano Zeina Abou Kheir, colei che ha progettato questa struttura nel 1999. Si tratta di un Relais & Châteaux, un ampio complesso su otto ettari che offre un’esperienza di soggiorno lussuosa e rilassante.

Le camere e le suite dell’hotel sono arredate con mobili antichi provenienti da tutto il Medio Oriente e si affacciano su incantevoli cortili con fontane e comodi divanetti. Le lenzuola in cotone egiziano sono prodotte da Malaika, fondata al Cairo dalla moglie di uno dei proprietari della dimora, e sono ricamate nell’ambito del progetto sociale “Threads of Hope,” che insegna alle donne locali l’arte della tessitura e del ricamo.

Oltre alle strutture interne dell’hotel, gli ospiti possono godere dei giardini circostanti con palme, limoni e ibisco, nonché di una piscina di marmo e di un hammam. L’hotel serve pasti preparati con ingredienti freschi provenienti dalle aziende agricole circostanti. I pasti possono essere gustati nella splendida sala ottomana, nel cortile principale o nel padiglione della piscina.

L’hotel Al Moudira offre un’esperienza autentica e rilassante, e si distingue per la sua connessione con la cultura e le tradizioni locali. Inoltre, è possibile noleggiare una Dahabeya, una barca tradizionale con cabine lussuosamente arredate, per una crociera sul Nilo alla scoperta dei numerosi tesori lungo le sue sponde, tra cui Luxor, Karnak, Medinet Habu e Deir el Medina, che fanno parte dell’Antico Egitto dei faraoni.

© Yehia el alaily

Cap Maison è un lussuoso rifugio situato vicino alla punta settentrionale di Saint Lucia, un’isola nei Caraibi. La struttura offre un’atmosfera di pace e intimità circondata da rigogliosi giardini tropicali e viste spettacolari sull’oceano.

La dimora presenta uno stile hacienda con archi, cortili interni, fontane e grandi vasi in terracotta, creando un’atmosfera autentica e affascinante. Le camere e le suite sono distribuite in edifici imbiancati a calce e alcune di esse offrono piscine private per un’esperienza ancora più esclusiva.

Il ristorante principale dell’hotel, chiamato “The Cliff at Cap,” è rinomato come uno dei migliori dell’isola. Il talentuoso chef Craig Jones crea piatti contemporanei utilizzando ingredienti di stagione coltivati da produttori locali. La cucina proposta è una fusion franco-caraibica che può essere gustata mentre si ammira la vista sull’oceano.

Gli ospiti possono anche godere di attività ricreative come kayak e snorkeling nelle acque cristalline della spiaggia privata, esplorare le colline circostanti con corse o escursioni tranquille, e rilassarsi prendendo il sole in prossimità della piscina.

Per un’esperienza di puro relax, la Spa di Cap Maison offre trattamenti rigeneranti per il corpo e la mente. In questo resort, è possibile immergersi in un ambiente di lusso e comfort, godendo delle bellezze naturali di Saint Lucia e dell’ospitalità caraibica.

© Relais & Châteaux Cap Maison Resort & Spa

Il Relais & Châteaux Château de la Gaude è un’incantevole oasi provenzale situata a soli 10 minuti dal centro di Aix-en-Provence, in Francia. Questa struttura offre un’autentica esperienza di evasione in uno scenario mozzafiato.

Il Château de la Gaude è una tenuta del XVIII secolo circondata da giardini alla francese, e sia la tenuta che l’edificio principale sono classificati come Monumento Storico. La maestosa montagna di Sainte Victoire sembra vegliare su questa proprietà, aggiungendo un tocco di bellezza naturale.

In questa oasi di pace e raffinatezza, la natura, la cucina e il vino si fondono con le opere d’arte di artisti contemporanei, tra cui Philippe Pasqua. La tenuta funge anche da residenza per artisti, e ospita opere dello scultore Bernard Venet e di altri artisti.

Gli ospiti possono esplorare i giardini della tenuta, passeggiando lungo il viale delle farfalle, perdersi nel labirinto di bosso e ammirare le fontane alimentate da una sorgente scoperta nel XII secolo. L’atmosfera autentica e il fascino del mondo esterno contrastano con l’arredamento minimalista delle camere e delle suite, che si trovano nell’edificio principale e nelle longères dello Château.

Il Château de la Gaude ospita quattro ristoranti, di cui uno, chiamato “Le Art,” è stato premiato con una stella Michelin nel 2023 e offre cucina provenzale autentica. C’è anche “Kaiseki,” il secondo ristorante gourmet dell’hotel, dedicato agli amanti della cucina giapponese.

Gli amanti del vino possono esplorare i vigneti della tenuta, partecipare a degustazioni in cantina, visitare il chai e passeggiare tra le 19 parcelle, tutte classificate Coteaux d’Aix-en-Provence AOC.

Per un’esperienza di puro benessere, il Château de la Gaude offre una Spa completamente dedicata al relax e una piscina esterna riscaldata aperta da maggio a settembre. Questo luogo è davvero eccezionale per chi cerca un’esperienza di lusso e cultura in un ambiente provenzale.

© Richard Haughton e © We On it Studio

L’isola di Fogo, situata al largo della costa nord-orientale della provincia canadese di Terranova, è un luogo straordinario per chi desidera immergersi nella natura selvaggia e nella tranquillità. Un luogo che sembra troppo bello per essere vero, Fogo Island accoglie i viaggiatori desiderosi di connettersi con la bellezza naturale e con se stessi.

Fogo Island Inn, parte del gruppo Relais & Châteaux, offre un’esperienza di soggiorno eccezionale in questa regione. La struttura è un esempio di modello rigenerativo basato sui principi della sostenibilità, e tutti i profitti generati dalla struttura sono destinati al sostegno dello sviluppo economico della comunità locale attraverso Shorefast, un ente benefico canadese.

Tutti gli aspetti del Fogo Island Inn sono stati progettati nei minimi dettagli, dalla struttura architettonica dell’edificio, progettata da Todd Saunders, fino ai mobili e agli arredi colorati che creano uno spazio contemporaneo e accogliente. Le camere offrono viste panoramiche sull’Oceano Atlantico e consentono di apprezzare le sette diverse stagioni dell’isola.

Gli ospiti possono esplorare la storia e la cultura locali, visitare siti di artigianato e partecipare a esperienze culturali indimenticabili guidate dalla comunità locale. Il ristorante dell’inn, diretto dallo chef Timothy Charles, offre una cucina basata su ingredienti di provenienza locale e di stagione, permettendo agli ospiti di gustare prelibatezze locali nell’elegante sala da pranzo, con la vista delle acque dell’Oceano Atlantico, balene che sfiorano la superficie delle onde e iceberg che galleggiano alla deriva.

Fogo Island Inn è una destinazione unica e straordinaria, un rifugio per coloro che cercano una fuga dalla vita quotidiana e desiderano immergersi nella bellezza della natura selvaggia, della cultura locale e dell’ospitalità canadese. È un luogo che difficilmente si dimentica.

© Alex Fradkin

Il Relais & Châteaux Palazzo Ripetta è un affascinante hotel situato nel cuore di Roma, a breve distanza da Piazza di Spagna e dall’Ara Pacis. Questo palazzo ha una storia che risale a oltre quattro secoli, e in passato ha ospitato un convento. Oggi, è un’elegante struttura gestita dalla stessa famiglia sin dagli anni ’60 e completamente ristrutturata nel 2023.

Il Palazzo Ripetta offre agli ospiti l’opportunità di immergersi nella storia della Città Eterna, con le sue ampie aree comuni che sono decorate con capolavori dell’arte antica e contemporanea. Ad esempio, nella hall in marmo bianco e nero, è possibile ammirare una maestosa sfera dell’artista Arnaldo Pomodoro, e nel patio interno, un sarcofago romano del III secolo è stato trasformato in una fontana che mormora.

Dopo una giornata trascorsa a esplorare le principali attrazioni di Roma, che sono tutte raggiungibili a piedi dalla struttura, gli ospiti possono godere della serenità della piazzetta dell’hotel e gustare un aperitivo.

Il ristorante San Baylon, situato all’interno del Palazzo Ripetta, offre un’esperienza gastronomica italiana di alta classe. La sala da pranzo è caratterizzata da boiserie e immagini storiche del palazzo che decorano le pareti, creando un’atmosfera calda e accogliente. L’Executive Chef Marco Ciccotelli rivisita i grandi classici della cucina romana con raffinatezza.

Le camere dell’hotel invitano al relax con il loro arredamento contemporaneo, che include materiali nobili come il marmo nei bagni, il parquet antico e sedute in velluto. Questo permette agli ospiti di immergersi nella “Dolce Vita” anche nei loro sogni. L’hotel Palazzo Ripetta offre un connubio di eleganza, storia e comfort nel cuore di Roma.

© Dario Borruto

L’AND Vineyards, un membro del prestigioso gruppo Relais & Châteaux, è un lussuoso hotel situato nel cuore dell’Alentejo, una delle regioni agricole più belle del Portogallo, a meno di un’ora da Lisbona. Questa struttura è ospitata in un imponente edificio dalle linee contemporanee, con un design moderno creato dall’architetto brasiliano Márcio Kogan, che ha integrato l’artigianato locale nei suoi interni.

L’AND Vineyards è un luogo dove tutto è pensato per permettere agli ospiti di godere della bellezza della natura circostante e di un cielo notturno privo di inquinamento luminoso. Alcune delle suite sono dotate di tetti retrattili, consentendo agli ospiti di ammirare le stelle direttamente dal proprio letto.

La struttura è circondata da sei ettari di vigneti biologici, che offrono l’opportunità di partecipare a corsi di enologia e persino di creare bottiglie di vino personalizzate attraverso il Wine Club. Il ristorante Mapa offre una cucina che celebra l’incontro tra culture, ispirata dai viaggi in mare compiuti dai portoghesi nel corso dei secoli. La carta dei vini offre vini eccezionali, alcuni dei quali sono prodotti direttamente in loco.

L’esperienza enologica prosegue nella spa di 800 m2, dove è possibile sperimentare la vinoterapia con prodotti a base di uva del marchio austriaco Vinoble. Questi prodotti sono formulati in modo vegano.

La tenuta offre anche una piscina a sfioro tra i filari, creando un ambiente ideale per il relax. Questo hotel a conduzione familiare è apprezzato sia dagli amanti del buon vino che da coloro che desiderano immergersi nella bellezza della campagna e ammirare l’architettura locale. La sagoma del castello di Montemor o Novo si staglia all’orizzonte, e la città di Évora, con il suo centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è a soli 20 minuti di distanza. L’AND Vineyards offre un’esperienza originale e sensoriale per scoprire il Portogallo.

© Relais & Châteaux L’AND Vineyards

Il Relais & Châteaux Valverde Santar Hotel & Spa è una nuova e affascinante dimora situata nella regione vinicola del Dão, a circa un’ora di distanza da Porto, Portogallo. Questa regione è rinomata per i suoi paesaggi incontaminati e i suoi vini di alta qualità.

Dopo una ristrutturazione durata quattro anni, il Valverde Santar Hotel & Spa è stato inaugurato come la nuova proprietà dei proprietari del già noto Relais & Châteaux Valverde di Lisbona. La struttura è situata nel pittoresco villaggio di Santar, famoso per le sue magnifiche residenze centenarie e i suoi splendidi giardini. La casa padronale in cui si trova l’hotel risale al XVII secolo ed è in parte di proprietà della famiglia reale.

All’ingresso dell’hotel, gli ospiti sono accolti da un’imponente fontana barocca che suggerisce l’atmosfera di eleganza e storia che permea l’intera struttura. L’arredamento, sia nelle aree comuni che nelle camere, è caratterizzato da mobili d’epoca e quadri di celebri maestri, sotto soffitti dipinti o rivestiti con pannelli di legno.

La gastronomia è al centro dell’esperienza presso il Valverde Santar Hotel & Spa. Lo chef Luis Almeida offre una cucina moderna ispirata alle ricette tradizionali regionali. Lavora a stretto contatto con i migliori allevatori, agricoltori e viticoltori locali, condividendo la passione per i prodotti naturali e di stagione. Questo impegno si traduce in piatti deliziosi che riflettono il territorio circostante.

L’hotel offre agli ospiti l’opportunità di godere di una pausa bucolica, culturale e gastronomica, lontano dalla frenesia della vita quotidiana. Con la sua posizione privilegiata nella regione del Dão, questo hotel è una destinazione ideale per chi cerca un’esperienza di lusso e raffinatezza nel cuore del Portogallo.

© Relais & Châteaux Valverde Santar

Il Ristorante La Tanière3 nel centro storico della città di Québec sembra essere un luogo affascinante e ricco di storia. Costruite nel 1686, le cantine a volta di casa Leber e casa Charest ospitano oggi questo ristorante gourmet gestito dallo chef François-Emmanuel Nicol. Ecco alcune informazioni chiave:

  1. Posizione e storia: Il ristorante si trova nel centro storico di Québec, tra il fiume San Lorenzo e la Place Royale. Questa è un’area ricca di storia e tradizione.
  2. Chef e filosofia culinaria: Lo chef François-Emmanuel Nicol è noto per la sua dedizione alla sperimentazione e alla creazione di esperienze sensoriali autentiche. La sua cucina si basa sull’uso di ingredienti locali e di stagione, con un’attenzione particolare ai prodotti locali meno conosciuti.
  3. Ingredienti locali: Il ristorante si impegna a utilizzare esclusivamente ingredienti locali, ad eccezione del vino. Questo significa che i piatti sono preparati con i migliori prodotti provenienti dai territori del Québec e del Canada.
  4. Prodotti insoliti: Lo chef preferisce utilizzare prodotti locali meno comuni, come il caviale del Lac Saint-Pierre, la corteccia di ciliegio selvatico, piante autoctone del Québec e il pawpaw, un frutto originario del Nord America con un sapore simile a quello del mango.
  5. Esperienze culinarie: Il ristorante offre due diverse esperienze culinarie. Gli ospiti possono scegliere tra l’esperienza nella sala da pranzo elegante o il Comptoir-Chef, che offre una vista diretta sulla brigata in cucina. Entrambe le esperienze offrono degustazioni alla cieca accompagnate da vini aromatici.
  6. Preservazione del patrimonio locale: La Tanière3 si impegna a preservare il patrimonio locale e a promuovere una forte identità culinaria basata su ingredienti regionali.

Questa descrizione suggerisce che La Tanière3 è un ristorante gourmet che offre un’esperienza culinaria unica e autentica basata sulla tradizione locale e sulla creatività dello chef. È un luogo che può affascinare gli amanti della buona tavola e della cultura gastronomica.

© Simon Ferland, Groupe la Tanière

Nel nord-est della Costa Rica, sorge una pittoresca località balneare conosciuta come Las Catalinas. Questa destinazione è un’oasi pedonale immersa in una vasta foresta pluviale incontaminata, estesa su 400 ettari. Tra le fronde della rigogliosa vegetazione si erge il Relais & Châteaux Casa Chameleon, che si affaccia sulla baia e invita i viaggiatori a connettersi con la natura e con se stessi.

Le ville di Casa Chameleon offrono spazi generosi, con una superficie minima di 67 metri quadrati, e creano un’atmosfera che fa sentire gli ospiti come a casa propria. L’arredamento è una combinazione accogliente di design contemporaneo e artigianato locale. Ciascuna villa è dotata di una piscina a sfioro con acqua di mare e offre una vista mozzafiato sull’oceano. Questo autentico paradiso offre un’opportunità di relax, ma offre anche una vasta gamma di attività sia in terra che in mare, permettendo ai visitatori di scoprire la ricca fauna esotica e la lussureggiante flora della regione.

Di sera, gli ospiti possono ritirarsi nella privacy delle loro ville per godere di una lezione privata di yoga o di un trattamento presso la Spa eseguito da professionisti esperti. I tre ristoranti di Casa Chameleon offrono ai visitatori l’opportunità di assaporare i gusti tipici della Costa Rica. I piatti sono preparati con cura, utilizzando prodotti di stagione forniti da pescatori e agricoltori locali, con i quali Casa Chameleon ha instaurato una stretta collaborazione nell’ottica di promuovere un approccio sostenibile. Il risultato è un’esperienza che delizia i sensi e offre un profondo senso di rilassamento.

© Relais & Châteaux Casa Camaleon at Las Catalinas

Il Relais & Châteaux Catalochee Ranch, situato ai margini del Parco Nazionale delle Great Smoky Mountains nella Carolina del Nord, offre un’ampia gamma di esperienze all’aperto, tra cui escursioni a cavallo o a piedi, per gli amanti della natura e del relax. La prossima primavera, il ranch riaprirà le sue porte, invitando gli ospiti a immergersi nella bellezza degli spazi aperti e dell’aria fresca.

I proprietari, che gestiscono anche il Relais & Châteaux The Swag nella stessa regione, hanno creato un ambiente elegante e suggestivo per coloro che desiderano vivere l’esperienza di un ranch sulla costa orientale. All’interno della tenuta di 320 ettari, è stato riavviato l’allevamento tradizionale di bovini, seguendo le pratiche dei fondatori del ranch nel lontano 1933.

Nonostante i 90 anni dalla sua fondazione, Catalochee Ranch mantiene intatto il suo splendore originale e il suo carattere autentico, che sono stati riportati alla luce grazie a una ristrutturazione durata tre anni. La tenuta dispone di 12 chalet in legno e pietra locale disposti attorno all’edificio principale, oltre a un grande lodge con 6 camere da letto, tutti arredati con cura e calore. Durante il soggiorno, gli ospiti avranno l’opportunità di scoprire una ricca collezione di oggetti d’artigianato locale che arricchiscono gli interni. Ogni chalet e camera offre balconi e/o verande con spettacolari viste sulle montagne circostanti e sui giardini naturalmente incantevoli.

Presso il ristorante Switchback del ranch, che offre la possibilità di essere privatizzato in parte, gli amanti del cibo possono deliziarsi con la cucina tipica degli Appalachi con un tocco alpino. I piatti sono preparati con ingredienti di stagione provenienti dalla zona e cucinati principalmente al barbecue, offrendo un’esperienza culinaria autentica che soddisferà sia le papille gustative che lo spirito.

© Chelsea Lane Photography

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *