Il Gruppo So.Ges, tra le principali realtà dell’ospitalità nel settore alberghiero e congressuale in Italia con hotel e resort 4 stelle a gestione diretta ha annunciato l’acquisizione di due nuove strutture ricettive, Park Hotel e Podere Mezzastrada, entrambe in gestione e sulle colline del Chianti. I ricavi attesi dal Gruppo per quest’anno, considerati i due nuovi ingressi, sono di 15.5 milioni di euro. Salgono così a 8 le strutture in gestione alla società, che da anni dà il benvenuto a nuove realtà in Toscana e che ne gestisce sette con il brand “Place of Charm”. Dopo Art Hotel Atelier e Borgo di Cortefreda nel 2021, nel 2022 è stata infatti la volta di Villa Neroli, sempre a Firenze, per arrivare all’annuncio di questi giorni, che vede Park Hotel e Podere Mezzastrada, già aperti al pubblico, rafforzare la presenza del Gruppo e diversificare il target dei propri ospiti.

Andrea Galardi, Founder e CEO del Gruppo So.Ges, in un’intervista esclusiva con Qualitytravel afferma: “Siamo orgogliosi di iniziare un nuovo percorso con la gestione di queste due strutture. Non solo consolidiamo ulteriormente la nostra offerta hospitality, ma continueremo a costruire nuove sinergie con le realtà locali e con il territorio, visto che ci troviamo in una zona, quella del Chianti Classico, rinomata in tutto il mondo.” Galardi non nasconde le ambizioni di crescita del gruppo: “Questo investimento è stato fatto con una prospettiva di crescita in una zona con un forte indotto, ma pur essendo molto forti in Toscana, non guardiamo solo a questa regione, pensiamo che il nostro modello di business che supera la classica stagionalità e che è basato sulla nostra attenzione al cliente è scalabile. L’attenzione al cliente oggi si ottiene investendo sulle persone, dando loro una sicurezza economica, per questo quando incontriamo un talento facciamo di tutto per tenerlo. Oggi il capitale umano andrebbe messo negli attivi di bilancio perché è davvero un patrimonio inestimabile”. L’intervista completa ad Andrea Galardi andrà online in un podcast dedicato il prossimo 17 aprile.

Vediamo nel dettaglio le due acquisizioni:

Park Hotel Chianti

Hotel 4 stelle con 43 camere e piscina a Tavarnelle (Firenze) e oltre al leisure, sarà un punto di riferimento per il turismo business e per i gruppi visto la posizione strategica e l’importante indotto commerciale in zona. Inoltre, la sinergia con Borgo di Cortefreda, altra struttura della società, permetterà di coinvolgere gli ospiti in percorsi esperienziali nel Chianti.

Podere Mezzastrada

Stesso mix di comodità e autenticità per Podere Mezzastrada, podere di lusso situato nel comune di Certaldo comprende in questo caso 20 appartamenti e farà parte del brand di hospitality Place of Charme, creato da So.Ges nel 2018. Le esperienze nella campagna toscana faranno in questo caso da sfondo ad un turismo leisure sempre più esigente, in cerca di viaggi che raccontino davvero la destinazione e che nel 2023 e nei prossimi anni vedrà un aumento in Toscana soprattutto tra gli stranieri, americani e nordeuropei su tutti.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:
Un pensiero su “Due acquisizioni nel Chianti per Gruppo So.Ges”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *