Enjoynet, community di agenzie di viaggio basata sul modello pay-per-use, annuncia l’ingresso di Claudio Rizzi in qualità di direttore dello sviluppo. Il manager approda in Enjoynet forte di una lunga esperienza nel turismo e di una competenza trasversale, che spazia dal commerciale alla tecnologia e dal prodotto alla distribuzione. Rizzi ha collaborato con Buon Viaggio, occupandosi della crescita del network nel suo periodo di massimo sviluppo, e ha trascorso gli ultimi 12 anni in Travelport, scalando diverse posizioni, fino a ricoprire il ruolo di business development manager per i mercati di Italia e Malta. Nel suo curriculum si annoverano anche collaborazioni con aziende specializzate in IT e office automation, a garanzia di un solido background in ambito informatico, fondamentale per coordinare la transizione digitale di Enjoynet.

Claudio Rizzi risponderà al presidente Andrea Cani e insieme al vice presidente Giorgio Zuccati avrà il compito di guidare l’ambizioso progetto di sviluppo della rete, attraverso la fidelizzazione delle agenzie di viaggio già nel network e l’acquisizione di nuovi affiliati. All’ordine del giorno anche la rinegoziazione degli accordi con i fornitori, a vantaggio della marginalità, e l’internalizzazione di molti servizi: già oggi, le agenzie Enjoynet hanno a disposizione una piattaforma che integra biglietteria e gestionale. Entro i prossimi mesi, il network presenterà una nuova suite di strumenti digitali sempre più efficienti e performanti, che permetterà anche di accedere direttamente a Travel Compositor, potente strumento di booking B2B integrato con le travel experience esclusive di KKM Group, per tutte le attività legate al dynamic packaging e all’organizzazione diretta.

Andrea Cani, presidente Enjoynet, ha dichiarato: “Questo per Enjoynet sarà l’anno delle grandi sfide e siamo certi che, anche grazie al contributo di Claudio Rizzi, riusciremo a raggiungere risultati importanti. Abbiamo deciso di investire nel potenziamento dei servizi e del supporto umano e tecnologico, tenendo fede al nostro modello pay-per-use, senza canoni di affiliazione, che continua a rappresentare una valida alternativa per gli agenti che non trovano adeguate risposte nell’offerta dei network mainstream”.

“Ringrazio Andrea Cani e Giorgio Zuccati per l’opportunità offerta – aggiunge Claudio Rizzi. Conosco gli sforzi compiuti in questi anni per migliorare il supporto agli affiliati e i progetti in cantiere per i prossimi mesi mi motivano ulteriormente nell’affrontare questa nuova sfida professionale”.

Nata nel 2020 dall’aggregazione di Enjoy Travel Network e FreeNet Network, Enjoynet oggi conta oltre 150 agenzie affiliate sul territorio nazionale e fa capo a KKM Group, Diffusione Servizi Turistici e Partner Solution.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *