Finnair, la compagnia aerea finlandese, ha aggiornato la programmazione dei voli a corto raggio per la stagione estiva 2023. Volerà verso più di 50 destinazioni in Europa, con nuove rotte verso diverse capitali europee, come Berlino, Copenaghen, Vilnius e Riga.
Fra le nuove destinazioni c’è l’aeroporto di Milano Linate, che si aggiungerà alla rotta già operata verso l’aeroporto di Milano Malpensa, oltre a Lubiana e ai tre voli settimanali durante l’alta stagione per Bodø.
“I viaggi sono ripresi a un buon ritmo e stiamo aumentando i voli verso le rotte europee per soddisfare l’aumento della domanda in Asia”, afferma Ole Orvér, Chief Commercial Officer di Finnair. “Ad esempio, le rotte di Bergen e Bodø sono perfettamente collegate ai nostri voli per il Giappone”.

Oltre alle destinazioni turistiche più famose, come Rodi e Alicante, Finnair vola verso la maggior parte delle capitali europee almeno due volte al giorno, favorendo anche le esigenze di chi viaggia per d’affari.
Le rotte europee di Finnair, infatti, consentono di collegarsi con facilità alle destinazioni a lungo raggio di Tokyo, Osaka, Shanghai, Hong Kong, Soul, Singapore, Bangkok, Delhi, Mumbai e Doha in aggiunta all’offerta statunitense che comprende voli per Dallas, Chicago, Los Angeles, New York e Seattle.
L’aeroporto di Helsinki completamente rinnovato, inoltre, garantisce ai clienti Finnair un’esperienza di trasferimento semplice e veloce.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *